Azioni Ferragamo: titolo crolla, ma la ripresa è vicina

Le azioni Ferragamo non sono riescono a stabilizzare il proprio valore sull’FTSE Mib, anzi nell’ultimo mese il titolo è stato più volatile che mai. Inizialmente la maison della moda toscana ha retto di fronte l’avanzata del coronavirus, colpevole di aver fatto crollare le borse di mezzo mondo.

Poi però, il crollo è arrivato anche per Salvatore Ferragamo che ha visto dimezzare il valore azionario della sua società, e scendere addirittura sotto i 10 euro per azione. Si tratta dei minimi degli ultimi 9 anni. Per trovare una quotazione del genere, infatti, dovremmo tornare indietro al 7 Ottobre 2011.

Il punto più basso è stato quindi toccato, ora non resta che risalire.

Azioni Ferragamo: andamento di mercato

Fortunatamente le azioni Ferragamo ci hanno messo ben poco per risalire, e dopo una settimana di continui rialzi, il titolo è riuscito a toccare quota 14,11 euro. Dopodiché è cominciata di nuovo la discesa, che a differenza del precedente crollo, è avvenuta in maniera più lenta e costante.

A quanto pare per il momento sembra che il trend negativo cominci a scemare, la curva si è ridotta e comincia a tendere verso l’alto. O meglio dovrebbe, per il momento risulta piatta ma pensiamo che già da domani comincerà a rialzarsi.

La seduta giornaliera è stata chiusa a -0.08% (per questo la linea risulta quasi piatta), e le azioni Ferragamo segnano 12,17 euro per azione.

Ovviamente siamo ben lontani dalla quotazione di inizio anno, che si avvicinava molto a 20 euro per azione, ma la fine del trend negativo, e l’appiattimento della linea riguardante l’andamento, fa ben sperare.

A questo punto il trend dovrebbe invertire la sua rotta e diventare positivo.

Il bilancio 2019

La Borsa di Milano ha comunque risposto bene alla pubblicazione del bilancio 2019 di Ferragamo, approvato qualche settimana fa dal cda della società.

Ottimi i risultati raggiunti, con i ricavi che segnano +2,3% e si attestano a quota 1,38 miliardi di euro. Benissimo anche per l’utile netto, che avanza del 3,4% rispetto l’anno precedente, il suddetto valore si attesta sui 91 milioni di euro (88 milioni di euro nell’esercizio fiscale precedente).

Inizialmente subito dopo la diffusione delle notizia c’è stato un crollo improvviso del valore delle azioni Ferragamo, ma il giorno dopo sono subito rimbalzate.

I dividendi 2020

Stessa cosa è avvenuta dopo la notizia sui dividendi 2020, che verranno distribuiti senza alcun problema, e sono oltretutto perfettamente linea con le attese. Il cda ha approvato quindi la distribuzione del dividendo 2020, pari a 0,34 euro per azione.

Confidiamo quindi in una ripresa del titolo, e che lo stesso si stabilizzi su un valore di almeno 15€ per azione, nel breve termine. Attualmente le azioni Ferragamo hanno un passivo di circa il 40% (da inizio anno) e di oltre il 45% su base annua.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 4]

About Vincenzo F

Grande appassionato di economia e finanza, mi piace scrivere su mercati, indici, azioni, investimenti e tutto ciò che riguarda questo settore. Studio costantemente l'andamento dei mercati, e sono sempre alla ricerca di rialzi e ribassi. Ho fatto in tempo a comprare un monolocale e un pc. Tutto il resto l'ho investito.

Leggi Anche

Azioni Crowdfundme: analisi tecnica e previsioni future

Crowdfundme è una s.p.a. italiana con sede a Milano. Attiva nel settore dell’equity-crowdfunding sin dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *