Azioni Generali: annunciato dividendo 2020, titolo +4%

Le azioni Generali continuano la loro marcia verso l’alto. La ripresa è in atto e il gruppo triestino ha tutte le carte in regola per tornare ai fasti di un tempo, che oltretutto non sono poi così lontani.

Assicurazioni Generali è una delle più importanti società italiane, con un fatturato medio che supera i 65 miliardi di euro annui.

Si tratta della più grande compagnia italiana di assicurazioni, terza in Europa alle spalle della tedesca Allianz e della francese AXA.

I principali mercati della società triestina sono l’Europa Occidentale, l’America Settentrionale e l’Oriente (soprattutto Cina).

Azioni Generali: l’annuncio sul dividendo 2020

Assolutamente ottimo il percorso in Borsa, le azioni Generali hanno registrato uno scatto non indifferente. Al momento della scrittura di questo articolo infatti, il titolo sta guadagnando addirittura il 4% e il valore si attesta sui 13,40€.

Si tratta di un’apertura odierna sull’FTSE Mib che potremmo definire straordinaria. La Borsa di Milano ha infatti reagito positivamente alla notizia dello stacco della cedola. Il cda di Generali ha annunciato stamattina che verrà distribuito il dividendo 2020, seppur in due tranche.

Il dividendo è quindi pari a 0,96€ per azione. La prima tranche sarà di 0,50€ e verrà pagata nel mese di Maggio, l’altra invece (pari a 0,46€) verrà distribuita entro la fine dell’anno.

Quest’ultima parte però, verrà sopposta a verifica in quanto c’è da rispettare i limiti previsti dal Risk Appetite Framework di Gruppo.

Si ipotizza lo stacco della “seconda” cedola entro il 30 Settembre 2020. Intanto il Gruppo conferma la sua stabilità patrimoniale, che rimane solida come sempre.

Il cda però ha annunciato che rimangono incerti gli effetti causati dall’attuale emergenza sanitaria. Ma, lo ribadiamo, non ci sono invece dubbi sulla solidità del gruppo italiano.

L’andamento del titolo

Continua quindi la reazione positiva delle azioni Generali sulla Borsa di Milano. L’annuncio della distribuzione del dividendo fa volare il titolo sull’FTSE Mib e lo mette in condizione di chiudere un’altra seduta straordinaria.

Ricordiamo infatti che Piazza Affari reagì positivamente anche alla notizia dell’acquisto di azioni proprie da parte di Assicurazioni Generali. Quel giorno il titolo chiuse con un gran bel +2,95% e diede l’inizio alla risalita del valore azionario.

A quanto pare, la società friulana ha acquistato 1.010.972 azioni proprie, per un valore complessivo di 12,37 milioni di euro. Il totale delle azioni Generali detenute dallo stesso gruppo è pari a 3.366.640 unità. La quota di partecipazione totale è pari allo 0,214% del capitale.

Previsioni future

Per quanto riguarda l’andamento del titolo, ipotizziamo che la crescita non si fermi affatto ed entro la fine del prossimo mese potremo già rivedere le azioni Generali ad una quota superiore ai 15€ per azione.

Prima dello scoppio dell’epidemia, che ha scombussolato i mercati, il titolo Generali viaggiava oltre i 18€ per azione. Si prevede un’esplosione del valore azionario non appena il lockdown sarà terminato.

Se ti interessa l’andamento azionario delle società quotate in borsa, leggi anche “Azioni Juve: titolo retrocesso, indebitamento fa paura”.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

About Vincenzo F

Grande appassionato di economia e finanza, mi piace scrivere su mercati, indici, azioni, investimenti e tutto ciò che riguarda questo settore. Studio costantemente l'andamento dei mercati, e sono sempre alla ricerca di rialzi e ribassi. Ho fatto in tempo a comprare un monolocale e un pc. Tutto il resto l'ho investito.

Leggi Anche

Unicredit-BPM: no di Mustier alla fusione, spunta MPS?

Dell’ipotetica fusione tra Unicredit e Banco BPM ne avevamo già parlato qualche giorno fa. Avevamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *