Fatturazione elettronica: i migliori servizi del 2020

Il documento fiscale che attesta, la cessione, la vendita, a vario titolo di beni, servizi, attraverso il corrispettivo in denaro viene detta fattura. Essa deve avere una parte descrittiva, una parte gabellare, redatta in più copie e registrata.

Il Legislatore italiano è intervenuto spesso sul tema e a partire dal primo gennaio 2019 questa operazione deve essere fatta in formato digitale e dal primo luglio del 2019 l’obbligo scatta ai dieci giorni del compimento dell’operazione e si ha un mese di tempo per essere annotata.

Praticamente la classica fattura diventa Fatturaap. Scompare l’obbligo della conservazione cartacea, grazie al Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate che lo rende un documento tracciabile.

fatturazione elettronica

Digitale però non vuol dire solo creato al computer e poi inviato, ma deve essere redatto secondo uno specificato tracciato standard definito XML e stabilito dall’Agenzia delle Entrate. Infatti il Sistema di Interscambio è l’unico “contenitore” ufficiale per le fatture elettroniche, sia che si tratti di fattura nei confronti di privati, sia che si fattura nei confronti della pubblica amministrazione. Le fatture possono essere inviate alla piattaforma attraverso:

  • – Sstema web o apposite App
  • – PEC
  • – Trasmissione dati tra terminali remoti
  • – Accredito al Sistema

In questo caso la fatturazione non deve essere vista solo come un documento fiscale obbligatoriamente da emanare, ma anche come una dichiarazione che attesti il credito vantato nei confronti di un determinato soggetto.

 

Tipi di fatturazione elettronica e come attuarla

Prima di continuare è giusto specificare che esistono diverse tipi di fatture elettroniche che si estendono a tutte le partite IVA fatta qualche piccola eccezione come ad esempio:

  • – Soggetti in regime dei minimi o forfetario
  • – Soggetti che non hanno la sede nel territorio italiano
  • – Soggetti come medici e farmacisti che inviano dati per il sistema della Tessera Sanitaria

Dicevamo del tipo di fatture. Esse possono essere:

PA che sarebbe il documento fiscale da e verso la pubblica amministrazione

B2B che sarebbe il documento fiscale per tutte le imprese e i liberi professionisti

B2C che sarebbe il documento fiscale per tutti i consumatori finali nei casi di cessione di beni e servizi

La regola più diretta ed immediata per redigere una fattura elettronica è quella di attuarla attraverso un software di fatturazione o gestionale (ottimi sistemi anche per la ricezione e la conservazione) o affidarsi a piattaforme specifiche che offrono questo servizio.

Sul web possiamo trovare decine e decine di aziende che propongono servizi di fatturazione elettronica.




In modo esaustivo abbiamo cercato di selezionarne alcune trovate, appunto sul web

(N.B. Tutte le informazione sono state sintetizzate dalle proposte fatte nei siti ufficiali delle società di riferimento)

Fatturazione Elettronica di Aruba

Partiamo da un’azienda, forse già nota da oltre vent’anni, per la concessione e la registrazione di nomi di domini sul web. Partiamo da Aruba.

Il servizio base (Fatturazione Elettronica solo ricezione) e cioè per i soggetti senza partita IVA, di tale piattaforma, ha un costo di 1 euro più Iva per i primi tre mesi per poi diventare circa 2 euro più IVA, sempre al mese, per i successivi. Logicamente parliamo di soggetti come ad esempio privati, condomini, parrocchie, associazioni, enti e fondazioni.

Con questa soluzione si potrà accedere ai seguenti servizi:

  • – Gestione Ciclo attivo di fatturazione (ovvero la creazione e la trasmissione verso il Sistema di Interscambio)
  • – Creazione delle fatture in formato XML (unico formato riconosciuto)
  • – Caricamento massivo di tale fatture (già pronte per l’invio)
  • – L’apposizione della firma digitale (dove necessaria)
  • – Gestione dell’arrivo delle notifiche (dal Sistema)
  • – Ciclo passivo di fatturazione (la ricezione direttamente sull’applicazione)
  • – Gestione delle comunicazione finanziaria
  • – 1 Gb per la conservazione a norma dei documenti
  • – Download (massimo di tutti i documenti su altro sistema

Abbiamo poi il servizio di livello successivo per le medie e grandi imprese denominato Soluzione Business (o Premium) che ha un costo di 600 euro più IVA all’anno e una quota di attivazione di 300 euro più IVA.

Con questa soluzione si potrà accedere ai seguenti servizi:

  • – Soluzione multicedente (Ovvero la configurazione di più partite IVA in grado di emettere o ricevere fatture)
  • – Soluzione multiutente (Per più utenti con livello di accesso e permessi diversificati. Un utente master più cinque aggiuntivi)
  • – Soluzioni di gestione in delega (Più account di fatturazione elettronica inviando documenti per conto loro)
  • – Web service (Per integrare gestionali o ERP, ovvero inviare fatture o comunicazione finanziarie dal tuo gestionale)
  • – 5 GB di spazio per tutta la documentazione

 

Aruba offre anche la possibilità, gratuitamente ai commercialisti (in realtà tale servizio lo offrono quasi tutti)di gestire gratuitamente il proprio pacchetto clienti (con permessi concordati), previa registrazione

Il codice destinatario è il seguente KRRH6B9

Danea (Poste Italiane)

Questa società offre programmi per fatturazione e gestionali per imprese. Parliamo innanzitutto di Easyfatt che è un programma che oltre della fatturazione si occupa:

  • – gestione magazzino (Ovvero aggiornamento delle scorte, giacenza e ordini)
  • – gestione pagamenti (prima nota, integrazione automatica e addirittura un integrazione con Pay pall)
  • – Fatturazione
  • – Gestionale per la vendita (tra i servizi la connessione al proprio E-commerce)

Ma veniamo alla fatturazione che è il punto che maggiormente ci interessa. Possiamo logicamente creare e ricevere fatture, avremo l’utilizzo della firma digitale, la conservazione di tutti i documenti, la trasformazione di un preventivo in una fattura (semplificando ed eliminando molti passaggi), ma cosa molto interessante la possibilità di essere pagati con un clic. All’interno della fattura generata in versione PDF, il cliente troverà il pulsante paga adesso di Paypal, dando la possibilità di creare un pagamento diretto e soprattutto sicuro e controllato.

Easyfatt ha delle offerte specifiche e dei costi ed esponiamole nel dettaglio. La prima è quella Standard che ha un costo di 98 euro più Iva all’anno e dal secondo anno scende a 58 euro più Iva ed offre la Gestione clienti (Preventivi e Ordini) la fatturazione, l’invio documenti e solleciti via e-email lo scadenziario pagamenti e prima nota, l’analisi vendite e le ritenute e contributi previdenziali.

Vi sono poi altre offerte che garantiscono servizi aggiuntivi, che esulano dalla fatturazione in senso stretto, ma che riguardano più la gestione aziendale in senso ampio e si passa dai 188 euro più Iva all’anno (dal secondo 109 euro più Iva) ai 368 euro più Iva all’anno (219 euro più Iva dal secondo).

Ricordiamo che Danea, offre un elenco di produttori di e-commerce integrati con Easyfatt

  • TeamSystem MYTHO – Piattaforma: Oxatis (proprietaria)
  • Open2b Software – Piattaforma: Open2b (proprietaria) per Ecommerce, eBay e Amazon
  • BindCommerce – Piattaforme: VirtueMart, PrestaShop, WooCommerce, Magento, Shopify (e quindi Facebook), eBay, Amazon, ePrice, Spartoo, Wish, Kijiji, ManoMano, Pricebox
  • Creatif – Piattaforme Virtuemart, OsCommerce
  • Xyber Srl – Piattaforme: eVox (proprietaria)
  • Astaingriglia-Sellrapido – Piattaforme: eBay, Amazon, Eprice, Pixplace, Ecommerce
  • Planete-I Sarl – Piattaforma: Prestashop
  • DBN Communication srl – Piattaforma: eDock
  • Interferenza Srl – Piattaforma: NewCart (proprietaria)
  • Loginstudio di Di Dia Antonino – Piattaforma FrameCOMMERCE (proprietaria)
  • 3P Service di De Guidi Andrea – Piattaforma: Zen Cart
  • My Virtual Shop di Milano Mediaweb srl – Piattaforma: My Virtual Shop (proprietaria)
  • Delta Informatic di Casellato Massimo – Piattaforma: Delta Commerce Web (proprietaria)
  • LavoriamoPerVoi – Piattaforma: E-CommercePerVoi (proprietaria)
  • Creative Studio – Piattaforma: EASYCOMM
  • CyberNET srl – Piattaforma: LoFaiTu (proprietaria)
  • PRESTALIA – Piattaforma: Prestashop
  • ICT SOLUZIONI E SERVIZI SRL – Piattaforma: NOPCOMMERCE

Il Codice di riferimento è il seguente M5UXCR1

 

FattureInCloud

Analizziamo opra le offerte di un’altra società, italiana, che oltre al servizio di fatturazione, offre una soluzione più completa per la gestione aziendale. Innanzitutto diciamo che con l’accesso, puoi verificare ovunque tu sia, con un pc o con il tuo telefonino tutte le operazioni imminenti aziendali (il tutto attraverso un’App). Vi sono tre versione offerte da questa società che possono essere provate per i primi tre mesi in modo del tutto gratuito e senza impegno. Sussiste la versione

  • Standard al costo di 8 euro al mese più Iva,
  • – quella Premium al costo di 14 euro al mese più Iva e
  • – quella Premium plus al costo di 19 euro al mese più Iva.

Tutte logicamente danno la possibilità della fatturazione elettronica aggiungendo più servizi gestionali per l’impresa a seconda dell’offerta.

Ricordiamo che la fatturazione in Cloud può essere, attraverso dei plugin, collegato a Woo commerce di WordPress. Tale operazione ha un costo di 199 euro più Iva, una tantum, per ciascun sito che abbia bisogno di suddetto software e fornita direttamente dalla casa madre. ( il servizio fatturazione dovrebbe essere collegato da febbraio 2020)

Il Codice riferito alla piattaforma è il seguente M5UXCR1

 

Fattura 24

Altro intermediario per la fatturazione elettronica è il sito Fatture24 che offre quattro versione di servizi. Tutti includono il ciclo vendite e il ciclo acquisiti (ovvero preventivi, rapporti, ordini, proforma, fatture, note di credito, ricevute) e tutta una serie di servizi per la gestione aziendale differenziando anche nella fatturazione elettronica.

La prima offerta, denominata Standard è completamente gratuita (avendo però un limite di 12 operazione calcolate su base annuale) e consente la creazione di fatture (sia verso i privati, i liberi professionisti che la pubblica amministrazione) nel formato XML. Questo perché ricordiamo che l’Agenzia delle Entrate offre un servizio di conservazione completamente gratuito. Le altre offerte Professional, Business ed Enterprice seconda offerta a 5 euro più Iva al mese si differenziano oltre che per i servizi di fatturazione, quali ad esempio la firma remota, l’invio al Sistema di Interscambio, l’aquisizione delle fatture degli acquisti, anche nel prezzo. La Professional 5 euro più Iva al mese, la Business 10 euro più Iva al mese e la Enterprice 20 euro più Iva al mese.

Anche questa azienda fornisce un plugin (avendo almeno un abbonamento Business) che consente di collegarsi con Woocommerce e di effettuare tutta una serie di operazioni che facilitano tutta la gestione, quali ad esempio aggiungere i campi PEC e Codice destinatario SdI nella pagina di checkout o i campi ‘Codice Fiscale’ e ‘Partita IVA’ del cliente nella pagina di checkout decidendo di renderli obbligatori. Oppure generare una copia dell’ordine in Fattura24 identica a quella creata in WooCommerce o inviare una email automatica al cliente con in allegato una copia del PDF dell’ordine o della fattura.

Un servizio molto importante e quello di poter creare la fattura in Fattura24 relativa all’ordine e scaricarla sul tuo e-commerce o associare ad ogni fattura il conto economico a cui attribuire le vendite dell’e-commerce e sfruttare al meglio tutte le potenzialità del servizio offerto. Ricordiamo che il modulo per Woocommerce 3x viene aggiornato con cadenza settimanale (ad oggi siamo alla versione 4.5.1.).

 

Fattura elettronica App

È giunto il momento di parlare di un’altra società consigliata per la sua piattaforma di facile utilizzo. Parliamo di Fattura elettronica APP. questa azienda oltre ad offrire i servizi diciamo classici, quali invio delle fatture (PA, B2B, B2C), la conservazione, la firma digitale nel rispetto della normativa italiana, offre un servizio di notifica tramite mail o sms per ogni fattura inviata e un supporto specifico (con numero di telefono e chat on-line).

Anche per questa società, abbiamo un periodo di prova di tre mesi e quindi completamente gratuito poi possiamo scegliere due piani tariffari: il primo a 5,99 euro al mese più Iva per l’invio di fatture PA e B2B, il secondo a 2,99 al mese per l’invio delle fatture PA. Non c’è nessun vincolo di rinnovo, ma il pagamento è anticipato per i primi 12 mesi (Contratto)

Il Codice riferito alla piattaforma è il seguente   N92GLON

 

Teamsystem

La Teamsystem è un’azienda leader nel settore che offre software di gestione per la trasformazione della propria azienda. Dal loro sito si accede all’area di contabilità in cloud dove passo dopo passo viene spiegato in modo semplice e diretto come usare i servizi. Dal ciclo attivo della fatturazione (creazione, emissione, invio e conservazione) al ciclo passivo, dal controllo e monitoraggio alla contabilità in generale. Diciamo subito che anche in questo caso abbiamo la possibilità di una prova gratuita che dura 14 giorni e successivamente c’è l’opportunità di aderire al Teamsystem Digital Invoice per aderire ai pacchetti preferiti. L’offerta completa prevede tre offerte:

  • – Bronze a 330 euro più Iva   (invio e ricezione 1.000 fatture)
  • – Silver a 770 euro più Iva   (invio e ricezione 3.000 fatture)
  • – Su misura 1.210 più Iva (invio e ricezione 5.000 fatture)

I rinnovi e gli upgrade sono su richiesta con relativa determinazione del prezzo. Se invece si decide di avere solo l’opzione fatture attive o passive i tre profili cambiano:

  • – Bronze a 25 euro più Iva all’anno (per 50 fatture)
  • – Silver a 45 euro più Iva all’anno (per 100 fatture)
  • – Su misura 80 euro più Iva all’anno (per 200 fatture)

Le adesioni sono singole per ogni tipo di profilo scelto

Il Codice riferito alla piattaforma è il seguente M5UXCR1

 

Newsgestionali

Passiamo ora ad un’azienda che offre vari e specifiche proposte adatti per imprese e professionisti. Ma vediamo con ordine. Innanzitutto abbiamo dei software inerenti solo alla fatturazione elettronica:

  • – Verbena free è completamente gratuito per emissione, ricezione e stampa di fatture (Max 12 documenti di vendita in archivio)
  • – Verbena Pro servizio completo a norma di legge per la fatturazione elettronica con archivio illimitato al costo di 79,00 euro più Iva
  • – Verbena Fattura elettronica, prodotto pensato ed ideato per i distributori di carburante al costo di 99,00 euro più Iva
  • – Arkivia ideato solo per l’archiviazione delle fatture ad un costo di 59, 00euro più Iva

Inoltre l’azienda offre anche altri tre pacchetti che includono, oltre a servizi completi gestionali aziendali, il servizio della fatturazione elettronica

  • – Ginepro al prezzo di 99,00 euro più Iva
  • – Ribes al prezzo di 259, 00 euro più Iva

 

Mysond.it

Vediamo ora un’azienda che offre sia un servizio gratuito che a pagamento. Si tratta della Mysound, ma sintetizziamo nello specifico:

  • – Fattura Chiara è la soluzione gratuita per chi vuole solo ricevere fatture (in questo caso non è compresa neanche la conservazione)
  • – MyFatture ti consente di inviare, ricevere e conservare fatture ed è gratuito pere il primo anno con un massimo di 200 fatture da poter generare (dalla data di attivazione). Successivamente è a pagamento.
  • – MyGestionale, gratuito per i primi due mesi (trattasi di un servizio più completo per l’azienda oltre che la gestione delle fatture)
  • – MyAzienda, servizio completo, acquistabile solo dai rivenditori dell’azienda.

Il Codice di riferimento è il seguente H348Q01

 




Cloudfinance

A questo punto parliamo di una società che offre un servizio completamente gratuito senza nessun tipo di limite né per numero di fatture, né per numero di aziende o transizioni. Una volta effettuate le fatture, che regolarmente saranno indirizzate al Sistema di Interscambio a norma di legge, si potranno scaricare su di un proprio software di proprietà. Il servizio diventa a pagamento solo se si vuole mettere in relazione il gestionale dei propri clienti alla piattaforma offerta. Anche in questo caso i servizi sono tanti:

  • – Invio, ricezione, conservazioni fatture
  • – Gestione clienti – preventivi
  • – Gestione fornitori – ordini
  • – Gestione note di credito
  • – Firma digitale

La piattaforma offre anche un’assistenza chiara e risolutiva per ogni problematica (Adesione)

Il Canale di invio e ricezione accreditato è il segunete SdI 6JXPS2J

 

Fatturazione elettronica Camera di commercio

Ed a proposito di servizi gratuiti abbiamo anche quello per le aziende iscritte alla Camera di Commercio che oltre ai, diciamo, classici servizi, quale creazione, ricezione, conservazione, trasferimento verso altro software offre un servizio di sicurezza maggiore in quanto collegato al Sistema SPID (Sistema pubblico di identità digitale) o il CNS (Carta nazionale dei servizi). D’altronde questo tipo di accesso e controllo di consente anche di accedere al tuo Cassetto digitale dell’imprenditore che ti consentirà di visualizzare, tutte le volte che vuoi, i documenti ufficiali e legali della tua azienda.

 

SDiPEC

Abbiamo un’altra società che offre gratuitamente il servizio di fatturazione elettronica attraverso un software free desktop da scaricare. Si tratta della SDiPEC. In questo caso bisogna avere un indirizzo mail di posta elettronica (PEC) che poi va configurata sul programma. Insomma questo software gestisce, legge ed invia mail da parte vostra e vi è anche un servizio di assistenza

 

Agenzia delle Entrate

Anche l’agenzia delle entrate ha creato uno specifico sito web dove poter usufruire del servizio, del tutto gratuito, di fatturazione elettronica ed anche qui per accedervi bisogna avere o le credenziali SPID, CNS, ENTRATEL E FISCOONLINE. Logicamente si potranno generare, trasmettere e conservare le fatture ed il tutto potrà essere gestito anche attraverso un’App denominata FatturAE che è monoutente (altrimenti va disinstallata e reinstallata per un utilizzo da soggetto diverso) e necessita comunque delle credenziali suddette.

 

 

Normativa di riferimento

Qualora ci fossero ancora dubbi sull’argomento ricordiamo la legislatura italiana di riferimento

 

 

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

About Cristian L

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *