Masticare lentamente fa dimagrire? I 5 Consigli di Andrea Tardino

Oggi, rispetto al passato, anche in Italia la fretta è diventata una moda che coinvolge la nostra vita in molteplici ambiti. Vi siete mai chiesti perché ci sono così tanti fast food? Il motivo è proprio questo, sembrerebbe infatti indispensabile mangiare velocemente per essere operativi. Come ci dimostrano diversi studi scientifici invece, mangiare in modo lento è una garanzia di salute e benessere. Andrea Tardino, esperto di fitness e alimentazione, ci ha raccontato il suo punto di vista.

Secondo Tardino spesso ci si focalizza sul contenuto alimentare, a discapito della modalità con cui si mangia. Facciamo un parallelismo molto semplice: in palestra il vostro Personal Trainer non vi dirà mai di fare tantissimi esercizi, ma di eseguirne pochi in modo efficace, seguendo la giusta modalità di esecuzione.
Se con quest’analisi vi ritrovate, le parole di Andrea Tardino vi sembreranno familiari. Per dimagrire in modo efficace e sano, bisogna avere il giusto approccio a tavola, ovvero quello della lentezza.

Certamente, ci sono alcune cause di forza maggiore che necessariamente ci spingono a mangiare in modo frettoloso. Eppure, se ci si organizza in modo adeguato forse si può anche pensare di ridiscutere la propria modalità di alimentazione. Chi va piano va sano e va lontano. Questo proverbio, famoso per ovvie ragioni, è anche applicabile alla nostra velocità nel mangiare.

masticare lentamente

Andrea Tardino e i suoi consigli

Iniziamo subito la carrellata di consigli senza perdere altro tempo. Come abbiamo detto, masticare lentamente fa dimagrire perché è salutare. Ricordate che non è solo una questione di perdita di peso, ma di salute e benessere fisico. Andrea Tardino ci ricorda anche di prestare attenzione ai seguenti punti:

1 – Meno snack calorici fuori pasto: mangiare lentamente aiuta a non avere fame nelle ore successive al pasto perché mangiare lentamente aumenta il senso di sazietà.

2 – Assicurarsi di ridurre in il cibo in pezzi più piccoli: mangiare lentamente significa anche ridurre il pasto in parti più piccole, facilitando la digestione e la metabolizzazione del cibo. Senza questo stile ingrassare è veramente facile perché non si permette al proprio corpo di eseguire efficacemente la digestione.

3 – Non esagerare durante la cena: questo pasto è il momento più vicino al riposo, quindi bisogna stare attenti maggiormente visto che nelle ore successive non si farà più attività fisica.

4 – Camminare tutti i giorni: l’attività fisica è fondamentale per ogni individuo. Inoltre, come nel caso della corretta masticazione, la passeggiata è meglio svolgerla lenta (se non siete corridori) e prolungata. Questo aiuterà il proprio corpo a smaltire con pochissimo affaticamento.

5 – Approcciare la vita con un ritmo più lento: questo è l’ultimo consiglio che riassume i vari concetti che Andrea Tardino ha espresso nelle precedenti righe. La vita ci costringe ad avere un ritmo affrettato, ma tutto ciò non fa per nulla bene alla nostra forma fisica.

Conclusione

Masticare lentamente fa dimagrire? Certo che sì, tuttavia non può essere l’unica azione se si vuole avere uno stile di vita più sano. Non è solo Andrea Tardino a dirlo, ma tutta la comunità scientifica. Grazie per la lettura.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 2 Media: 5]

About Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *