LifePoints: Come Funziona? Guadagni? È affidabile?

LifePoints è una delle più famose piattaforme per guadagnare con i sondaggi online.

Generare un’entrata secondaria lavorando su internet è possibile. Tra queste fonti di reddito secondarie ci sono i sondaggi online, che permettono di guadagnare qualcosa rispondendo a dei questionari.

In questo articolo analizziamo LifePoints, una delle piattaforme più famose del settore. Vedremo come funziona, quanto permette di guadagnare e se è affidabile.

Mettiti comodo e leggi con attenzione i seguenti paragrafi. Alla fine della lettura saprai se questa piattaforma fa al caso tuo oppure no.

LifePoints Come Funziona Guadagni È Affidabile

Cos’è LifePoints

LifePoints è una delle più importanti piattaforme online al mondo per guadagnare con i sondaggi online.

Essa è di proprietà di Lightspeed, che a sua volta è parte del gruppo Kantar. Quest’ultimo è una delle più grandi aziende al mondo per quanto riguarda i servizi di ricerca e analisi.

La storia di LifePoints inizia molto lontano nel tempo. Il primo studio di ricerca svolto dall’azienda che possiede la piattaforma, che un tempo si chiamava National Family Opinion, infatti, è stato svolto nel 1946.

Oltre alla versione italiana, sono presenti decine di altre versioni della piattaforma.

Ciò è dovuto alla presenza internazionale della società che gestisce le ricerche dietro la piattaforma.

LightSpeed promette che i dati che gli utenti inseriscono sono mantenuti riservati. Attraverso essi, infatti, non dovrebbe essere possibile risalire alla persona fisica che ha compilato i vari sondaggi.

L’azienda per motivi di privacy non rivela quali sono i clienti che le richiedono sondaggi, ma garantisce che si tratta di grandi brand.

Passiamo a vedere come funziona praticamente la piattaforma.

Come funziona LifePoints

LifePoints è una piattaforma estremamente semplice e user friendly.

Imparare ad usarla è davvero semplice e, nonostante i caricamenti non siano sempre fulminei, la navigazione è piacevole.

Vediamo come funziona praticamente la piattaforma. Per fare ciò, affronteremo i seguenti punti:

  • Come iscriversi
  • Funzionamento dell’area sondaggi
  • Come funziona la community
  • Come riscattare le ricompense

A valle di ciò, analizzeremo anche i pro e i contro della piattaforma.

Iscrizione

Per iscriverti a LifePoints dovrai affrontare una serie di semplici e veloci step.

Innanzitutto, recati sulla home page della piattaforma e clicca sul pulsante “iscriviti ora“.

Iscrizione LifePoints 1
Home page di LifePoints.

Verrai reindirizzato sulla pagina che è mostrata nell’immagine seguente.

Dovrai inserire tutta una serie di dati personali. Partirai inserendo nome, cognome e indirizzo email.

Una volta inseriti, clicca su “avanti“.

Iscrizione LP 2
Prima parte del modulo di iscrizione.

Nel secondo step dovrai inserire una password.

Attento a rispettare tutti i requisiti di sicurezza della password che ti saranno richiesti, altrimenti la piattaforma non ti farà procedere con l’iscrizione.

Una volta che avrai fatto ciò, clicca su “avanti“.

Iscrizione LifePoints 3
Requisiti di sicurezza della password.

Ovviamente, ti sarà richiesta anche la tua data di nascita.

Se hai meno di 14 anni, purtroppo, non potrai utilizzare la piattaforma.

Iscrizione LP 4
Devi avere almeno 14 anni per poter collaborare con LifePoints.

Proseguendo con l’iscrizione, arriverai alla pagina in cui ti sarà richiesto di accettare i termini e condizioni della piattaforma.

Non potrai rifiutare nessuno dei punti che ti verranno proposti, altrimenti non potrai continuare con l’iscrizione.

Iscrizione LifePoints 5
Per procedere con l’iscrizione è necessario accettare tutti i termini e condizioni.

Completati tutti i passaggi precedenti, ti arriverà una email nella tua casella di posta.

Dovrai aprirla e cliccare sul link contenuto al suo interno. In questo modo riuscirai ad attivare il tuo account su LifePoints.

In caso non dovessi trovare la mail nella tua casella di posta, controlla nello spam. Se non dovesse essere nemmeno lì, clicca sul pulsante “invia e-mail di nuovo“, che è presente nella pagina che ti è comparsa dopo che hai concluso l’iscrizione.

Iscrizione LP 6
Riceverai 10 punti come premio per esserti registrato.

Attivato l’account, verrai reindirizzato nella seguente pagina.

Per procedere, clicca sul pulsante “andiamo“.

Punti bonus

A valle della fase di iscrizione, subito dopo che avrai attivato il tuo account, riceverai come premio 10 LP (i punti della piattaforma).

Cliccando sul pulsante “andiamo” presente nella pagina che ti viene mostrata dopo che hai attivato l’account, potrai ricevere altri 10 LP.

Iscrizione LifePoints 7

Dopo che avrai cliccato sul “andiamo!“, verrai ricondotto su un sondaggio che ha lo scopo di capire meglio che tipo di utente sei e quali sondaggi sono più adatti a te.

Il sondaggio è molto veloce e può essere completato nel giro di un minuto.

Alla fine di questo sondaggio, otterrai altri 10 LP.

Facendo tutto quello che abbiamo detto, otterrai in omaggio un totale di ben 20 LP.

Sondaggi

Una volta completata del tutto la registrazione, verremo ricondotti alla pagina che compare nell’immagine sotto.

Si tratta della dashboard della piattaforma, tramite la quale potremo navigare tra le varie sezioni del sito.

Il cuore della piattaforma è di sicuro l’area sondaggi, alla quale potrai accedere cliccando sulla scritta “sondaggi” in alto nella barra di navigazione.

Sondaggi LP 1
Area sondaggi di LifePoints.

L’area sondaggi, se dobbiamo essere sinceri, è abbastanza scarna.

A differenza di altre piattaforme, infatti, non ci saranno mai molti sondaggi. Sarà la piattaforma a contattarci tramite email in caso dovessero esserci nuovi sondaggi.

Oltre ai sondaggi classici, può capitare di dover rispondere anche a qualche sondaggio rapido che paga 1/2 LP.

Ad ogni modo, se siete alla ricerca di una piattaforma che possa fornirvi una grande quantità di sondaggi, LifePoints non fa per voi.

Sondaggi LifePoints 2
Ecco come appare un sondaggio sulla piattaforma.

Nella foto sopra è mostrata la grafica tipica dei sondaggi che ci verranno posti su LifePoints.

Essa è molto semplice e intuitiva.

A differenza di altre piattaforme, almeno per il periodo che l’abbiamo testata, questa non ha mai dato errori o blocchi durante un sondaggio.

Sondaggi LP 3
La piattaforma premia anche chi non è idoneo a un sondaggio.

A differenza di tantissime altre piattaforme, LifePoints premia anche chi si rivela non idoneo alla compilazione di un sondaggio.

Generalmente, le piattaforme di sondaggi fanno procedere per molti minuti e per molte domande gli utenti e poi li avvertono di non essere idonei al sondaggio, non pagandogli neanche le domande a cui hanno risposto.

LifePoints, invece, paga anche gli utenti non idonei in base al numero di domande alle quali hanno risposto.

Noi, ad esempio, siamo risultati non idonei ad un sondaggio, ma siamo stati pagati comunque 2 LP per aver speso qualche attimo del nostro tempo su quel sondaggio.

Community

LifePoints, come altre piattaforme di sondaggi, sa che per tenere attiva l’utenza è necessario avere una community coesa.

Sulla piattaforma, infatti, è presente un’area dedicata esclusivamente alla community, tramite la quale potremo vincere molti LP.

La dashboard dell’area community è mostrata nella seguente foto.

Community LifePoints 1
Dashboard dell’area community della piattaforma.

All’interno dell’area community si trovano soprattutto piccoli contest, che permettono di vincere LP.

Generalmente, essi consistono nel dover indovinare a quale Paese appartiene una certa bandiera, dove si trova un luogo mostrato in una foto, raccontare un aneddoto della propria vita (ad esempio, cosa abbiamo fatto ad Halloween o quale era il nostro insegnante preferito).

Tutto ciò, solitamente, va fatto commentando un post pubblicato sui profili social di LifePoints.

Community LP 2
Tipiche richieste di un evento della community.

I premi messi a disposizione sono molto alti, ma vincerli non è per niente semplice.

Generalmente, infatti, essi sono assegnati solo a 4/5 partecipanti, mentre tutti gli altri non riceveranno nulla.

Considerando che questo tipo di contest porta moltissime persone a commentare, non è per niente semplice vincere questi LP messi in palio. Inoltre, essendo la piattaforma utilizzata a livello internazionale, è consigliabile scrivere in inglese quando si partecipa a questi contest. Quest’ultima cosa, ovviamente, non è alla portata di tutti.

Ricompense

L’area ricompense di LifePoints è molto semplice e intuitiva da utilizzare, proprio come il resto della piattaforma.

La dashboard dell’area ricompense è mostrata nella foto seguente.

Al suo interno possiamo trovare un rapido registro dei punti guadagnati e il pulsante “riscatta“, che ci porterà nella pagina tramite la quale è possibile riscattare ricompense.

Ricompense LifePoints 1
Dashboard dell’area ricompense.

Per poter dare un occhio alle ricompense a disposizione anche se non abbiamo ancora abbastanza punti, non dobbiamo fare altro che cliccare su “naviga tra le ricompense“, presente nella parte sinistra della dashboard dell’area ricompense.

Verremo reindirizzati nella seguente pagina.

Ricompense LP 2
Pagina principale del pannello dedicato al riscatto delle ricompense.

In questa pagina sono mostrati tutti i buoni che possiamo richiedere.

Oltre ai buoni, come accade con molte altre piattaforme di sondaggi, possiamo richiedere anche una ricarica su PayPal.

Ricompense LifePoints 3
Tra le ricompense a disposizione c’è l’accredito di un certo importo su PayPal.

Tra i buoni a disposizione ci sono quelli Amazon e iTunes, molto diffusi tra le piattaforme online.

Vi sono anche dei buoni spendibili in negozi fisici quali Decathlon, Carrefour, Feltrinelli e così via.

Ricompense LP 4
Potremo scegliere tra una buona selezione di buoni.

Chiaramente si tratta di buoni dagli importi modici e che, generalmente, non superano € 10.

Pro e contro di LifePoints

LifePoints è una piattaforma che ha i suoi pro e i suoi contro.

Cerchiamo di analizzarli con attenzione.

Pro

LifePoints può vantare dei punti di forza davvero interessanti.

Innanzitutto, la sua interfaccia è estremamente intuitiva e si riesce ad imparare ad usarla nel giro di pochissimi minuti.

LightSpeed, la società dietro la piattaforma, opera nel settore da decenni e questo è un altro punto a favore di LifePoints. Ciò, infatti, significa che ci saranno sempre dei clienti che richiederanno nuovi sondaggi alla piattaforma.

Altro pro è dato dal fatto che la piattaforma non sembra dare alcun problema durante la navigazione o lo svolgimento dei sondaggi. A differenza di altre piattaforme, infatti, questa non caccia gli utenti dai sondaggi per errori poco chiari e irrisolvibili.

Nei pro va inserito anche il fatto che i punti LP sono pagati (parzialmente) anche a quegli utenti che iniziano un sondaggio, ma non possono continuarlo perché non idonei. Questa è una cosa rara tra le piattaforme di sondaggi.

Contro

Nonostante si tratti di una buona piattaforma, anche LifePoints ha i suoi contro.

Uno degli aspetti negativi sta nei caricamenti tra una pagina e l’altra della piattaforma. A volte, sono troppo lunghi.

La carenza di sondaggi, nonostante la piattaforma abbia alle spalle un’azienda con esperienza decennale, si fa sentire. A differenza di altre piattaforme, infatti, LifePoints invia pochissimi sondaggi ogni mese. Generalmente, ogni utente si ritroverà a rispondere a non più di un sondaggio al giorno.

Naturale conseguenza del punto precedente, è la scarsità di premi che sarà possibile riscuotere.

Guadagni con LifePoints

Ricollegandoci al paragrafo precedente, LifePoints non è una buona scelta per chi vuole guadagnare più di una decina di euro ogni mese.

Ogni sondaggio, infatti, ci richiederà in media 15 o 20 minuti e pagherà un importo variabile di LP. Ogni giorno potremo svolgere circa un sondaggio, dato che la piattaforma difficilmente ne offre più di uno al giorno ad ogni utente.

In un mese, generalmente, si riescono ad accumulare abbastanza punti per richiedere il buono da € 10 su PayPal.

Considerando il lavoro che c’è dietro, si tratta di un importo davvero misero.

Se hai intenzione di generare un’entrata secondaria vera e propria, LifePoints non è adatta a te.

Se, invece, hai 10/20 minuti da buttare ogni giorno e magari sei una persona giovare (sui 14/15 anni) che vuole guadagnarsi una minuscola paghetta di circa € 10 con la quale magari comprare qualche contenuto multimediale, LifePoints potrebbe risultare già più interessante.

Abbi presente, però, che, rispetto al tempo impiegato, il guadagno sarà sempre troppo basso.

LifePoints è affidabile?

LifePoints è una piattaforma molto affidabile.

Le aziende che ha dietro, LightSpeed e Kantar, sono conosciute a livello mondiale nell’ambito della ricerca e dell’analisi dei dati.

La piattaforma opera da molti anni e non si è mai rivelata insolvente.

L’opinione degli utenti

L’opinione degli utenti su LifePoints è molto buona.

Su 13.189 recensioni, la piattaforma ha accumulato un voto di 4,2 stelle su cinque su Trustpilot.

Gli utenti si dichiarano molto soddisfatti dell’affidabilità della piattaforma. Al tempo stesso, essi si lamentano della carenza di sondaggi.

L’assistenza della piattaforma sembra essere molto attiva e disponibile nella risoluzione dei problemi che si trovano ad affrontare gli utenti.

LifePoints Trustpilot
Punteggio della piattaforma su Trustpilot.

La nostra opinione

A parer nostro, LifePoints è una buona piattaforma, ma che potrebbe migliorare un po’ dal punto di vista del numero di sondaggi.

Capiamo che una piattaforma del genere debba avere quanti più utenti possibili e proporre molti sondaggi a tutti non è facile, ma allo stato attuale i sondaggi messi a disposizione degli utenti sono davvero troppo pochi.

Detto ciò, se vuoi arrotondare qualche euro per levarti qualche sfizio e hai molto tempo libero, LifePoints potrebbe essere una soluzione interessante.

Va chiarito, ovviamente, che ci sono panel che pagano di più per i sondaggi e che, se la tua intenzione è quella di creare una piccola fonte secondaria di reddito, le strade da seguire sono altre.

Conclusioni

LifePoints è una piattaforma affidabile e interessante per chi ha molto tempo libero per poter compilare dei sondaggi.

Se la tua intenzione, però, è quella di creare una piccola fonte secondaria di reddito, il nostro consiglio è di passare ad altro.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

About Vincenzo Napolitano

Atletico, salutista, non procrastinatore, sensibile. Vincenzo Napolitano non è nulla di tutto ciò. Scrive cose di marketing (soprattutto digitale) per Notizie.Business.

Leggi Anche

self publishing

Self Publishing: Cos’è? Come Funziona? Guadagni?

Con l’inizio del 2020, e con una pandemia a livello mondiale, si è visto la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *