CoinMarketCap: Come funziona? Come trovare Criptovalute? Opinioni?

Chiunque voglia avere a che fare con le criptovalute si ritroverà, prima o poi, su CoinMarketCap.

Si tratta, infatti, del portale più importante al mondo per quanto riguarda la raccolta e la distribuzione di dati relativi al mondo delle criptovalute.

Il portale può sembrare complicato agli occhi di chi lo utilizza per la prima volta, ma fidati che in realtà utilizzarlo è più facile di quanto tu possa credere.

In questo articolo ti mostreremo come funziona CoinMarketCap, come trovare delle criptovalute utilizzandolo e cosa ne pensano gli utenti.

Prenditi qualche minuto e mettiti comodo. Alla fine di questo articolo saprai tutto su uno dei più potenti strumenti in circolazione per operare sulle criptovalute.

CoinMarketCap come funziona Come trovare criptovalute Opinioni

CoinMarketCap: cos’è

CoinMarketCap è un portale dedicato alla raccolta e diffusione di dati relativi alle criptovalute.

Volendo essere estremamente sintetici, il portale funziona come una sorta di pannello tramite il quale trovare qualsiasi criptovaluta esistente e vedere il suo andamento sul mercato.

In realtà, CoinMarketCap è molto di più. La piattaforma permette di accedere ad ogni tipo di statistica riguardante il mondo delle criptovalute, è un’ottima fonte per trovare i prossimi airdrop di nuove crypto, offre gratuitamente strumenti come il convertitore, una sezione dedicata all’apprendimento e tanto altro ancora.

Elencare in due righe tutto ciò che si può fare su CMC è davvero impossibile, ma più avanti potrai trovare una trattazione approfondita del funzionamento della piattaforma.

L’importanza e l’autorevolezza di CoinMarketCap sono tali che i maggiori exchange al mondo utilizzano il portare come fonte dalla quale prendere i dati delle criptovalute che mettono a disposizione dei loro utenti.

CoinMarketCap , oltre che per chi fa trading, è un ottimo strumento anche per chi vuole investire sul lungo periodo nel mercato crypto e per chi vuole capire il reale valore di una criptovaluta.

Ad ogni modo, di seguito ti spieghiamo nel dettaglio come funziona la piattaforma.

CoinMarketCap: come funziona

Per capire quanto sia importante CoinMarketCap per chi opera sul mercato crypto, l’unico modo è conoscere a fondo le funzioni del portale.

Di seguito ti mostriamo e spieghiamo tutte le funzioni che offre la piattaforma.

Per poter accedere alla quasi totalità delle seguenti funzioni non sarà necessario iscriversi a CMC.

Un piccolo consiglio prima di iniziare: il portale non è tradotto perfettamente in italiano. Per questo motivo, il nostro consiglio è di utilizzare la sua versione in inglese. In questo modo, eviteremo grossolani errori quando utilizziamo gli strumenti che ci vengono messi a disposizione.

Cryptocurrencies

Per iniziare ad utilizzare CoinMarketCap, dobbiamo recarci sulla homepage della piattaforma.

All’interno dell’homepage possiamo notare una serie di elementi che ci permettono di dare una prima occhiata generica all’andamento del mercato delle criptovalute.



In alto, alla stessa altezza di dove possiamo selezionare lingua e valuta, possiamo notare dei dati macro relativi al mondo delle criptovalute (market cap totale, volume delle transazioni nelle ultime 24 ore e così via).

Poco sotto, possiamo notare il menu di navigazione del sito web. Grazie ad esso, possiamo muoverci da una sezione all’altra del sito, cercare le criptovalute che ci interessano e effettuare log in.

Continuando a scendere, troviamo una sezione dove vengono mostrate in evidenza le ultime notizie circa il mondo crypto e contenuti di interesse generale sempre relativi al mondo crypto.

Ancora più sotto, troviamo la sezione “Today’s Cryptocurrency Prices by Market Cap“. Questa sezione ci permette di dare vedere quali sono i prezzi attuali delle criptovalute.

Restando in questa sezione, attivando la funzione “highlights” è possibile visualizzare una serie di brevi classifiche dove vengono mostrate le criptovalute più interessanti in base a quando sono state aggiunte sul mercato, al loro aumento percentuale del prezzo e a quali crypto sono di tendenza.

Dopo tutto ciò che abbiamo elencato, troviamo la vera e propria classifica delle migliori criptovalute in base al loro market cap. Questa classifica è utile per capire rapidamente come si sta muovendo il mercato crypto da un punto di vista macroscopico.

CoinMarketCap Home 2
La homepage di CMC ci offre una panoramica sul mondo crypto.

Per quanto riguarda la classifica delle criptovalute in base al market cap, potremo applicare ad essa vari filtri e anche visualizzare le criptovalute classificate in base all’ambito in cui operano (DeFi, NFT, etc.) e alle blockchain su cui si basano (BSC, Polkadot, Solana, etc.).

Sottosezioni “Cryptocurrencies”

La homepage di CoinMarketCap, in realtà, è una delle sottosezioni della sezione “cryptocurrencies”. In particolare, si tratta della sottosezione “Ranking“.

Di seguito, potete vedere nel menu a tendina tutte le sottosezioni della sezione “cryptocurrencies”.

CoinMarketCap Home 1
Menu a tendina che compare quando si clicca sulla sezione “Cryptocurrencies”.

Ecco cosa potremo fare in ogni sottosezione:

  • Ranking. Abbiamo descritto nel paragrafo precedente cosa è possibile fare in questa sottosezione.
  • Recently Added. Questa sottosezione contiene una classifica delle criptovalute aggiunte sul mercato nel corso degli ultimi 30 giorni.
  • Price Estimates. In questa sottosezione è possibile vedere quello che, secondo gli utenti, è il prezzo stimato che le criptovalute raggiungeranno entro un certo periodo di tempo. In questa sottosezione è anche possibile delle classifiche che indicano quali sono gli utenti che hanno stimato meglio i prezzi e quali sono le criptovalute con le stime più precise nel corso del tempo.
  • Legal Tender Countries. Questa sottosezione elenca le Nazioni nelle quali le criptovalute hanno valore legale. Attualmente, ad esempio, è presente solo El Salvador. In questa sottosezione è anche possibile votare quella che, secondo noi, sarà la prossima Nazione a dare valore legale ad almeno una criptovaluta.
  • Global Charts. In questa sottosezione è possibile trovare una serie di grafici che si basano sul mercato globale delle criptovalute.
  • Fiats / Companies Ranking. Questa sottosezione è molto interessante perché offre una classifica dove, in base al market cap, sono messe a confronto criptovalute e valute aventi corso legale. Un tempo sarebbe stato folle, ma oggi molte criptovalute hanno superato il market cap delle valute di alcune Nazioni!
  • Spotlight. Si tratta della già nominata funzione “highlights”. In questa sottosezione, però, potremo usufruirne in maniera decisamente più approfondita.
  • Gainers & Losers. Sottosezione nella quale potremo visualizzare le criptovalute che hanno guadagnato maggior valore in percentuale e quelle che lo hanno perso. Utile soprattutto a chi specula.
  • Historical Snapshots. In questa sottosezione è possibile trovare un calendario cliccando sul quale ci vengono mostrate le classifiche con le migliori criptovalute per market cap alla data sulla quale abbiamo cliccato.

Sottosezioni nascoste

Cliccando sulle sottosezioni Spotlight, Recently Added e Gainers & Losers, potremo accedere anche alle sottosezioni “Trending” e “Most Visited“, che, sostanzialmente, mostrano una classifica con le criptovalute più in voga nelle ultime ore.

Exchanges

La sezione “Exchanges“, come è intuibile dal nome, ci permette di usufruire di una grossa mole di dati riguardanti gli exchange sui quali è possibile comprare, vendere e scambiare criptovalute.

Le sottosezioni della sezione Exchanges sono:

  • Spot
  • Derivatives
  • DEX
  • Where to Buy
CoinMarketCap Exchanges
La sezione Exchanges si compone di quattro semplici sottosezioni.

Cliccando su una delle prime tre sottosezioni, ci verrà mostrata una classifica. Nel nostro caso, come puoi vedere nella foto seguente, abbiamo cliccato su “Spot”, ma tramite la barra di navigazione potremo passare facilmente a Derivatives, Dex e Lending.

La sottosezione Spot ci mostra una classifica dei principali exchange basata sul traffico che generano, la liquidità a loro disposizione, i volumi di scambi e tante altre informazioni. Si tratta di un ottimo strumento se si ha qualche dubbio circa l’exchange al quale affidare i nostri risparmi.

Per quanto riguarda la sottosezione Derivatives, qui è possibile trovare una classifica dei principali exchange sui quali è possibile operare con le criptovalute su asset derivati. La classifica è stilata in base ai volumi di scambi.

La sottosezione Dex ci mostra una classifica dei principali exchange decentralizzati. In questo caso, la classifica si basa sul volume di scambi generato nelle ultime 24 ore e sulla fetta di mercato DeFi che questi exchange vanno a coprire.

Infine, la sottosezione Lending, come probabilmente avrai intuito, consiste in una classifica dei principali exchange sui quali è possibile guadagnare interessi fornendo liquidità.

Spot
Avere a disposizione i giusti dati ci permette di scegliere in maniera oculata l’exchange che fa per noi.

Where to Buy

Questa sottosezione della sezione “Exchanges” è estremamente utile a chi è nuovo nel mondo delle criptovalute.

Grazie alla sottosezione “Where to Buy” potrai scoprire come si comprano le criptovalute, come si sceglie un exchange, quali sono i metodi di pagamento accettati, come conservare le tue criptovalute e tutto ciò che ti serve per muoverti nel mondo crypto.

How to buy crypto
La sottosezione “Where to Buy” è l’ideale per chi non conosce a fondo il mondo delle criptovalute.

NFT

La sezione NFT di CoinMarketCap è tra le più interessanti per chi vuole acquistare i cosiddetti “Not Fungible Token”.

Gli NFT, nella pratica, sono opere d’arte digitale o oggetti utilizzabili all’interno di un videogame dei quali si acquista la proprietà proprio attraverso l’acquisto dell’NFT.

La sezione NFT della piattaforma si divide nelle seguenti sottosezioni:

  • Overall NFT Statistics
  • Top Collections
  • Upcoming Sales

Le prime due sottosezioni sono visualizzabili contemporaneamente cliccando su “NFT” o su “Overall NFT Statistics“.

In Overall NFT Statistics è possibile vedere quali sono le statistiche macroscopiche del mercato degli NFT. È possibile vedere il market cap del settore, il volume di vendite e il numero totale di vendite. Possiamo scegliere vari periodi da prendere in analisi.

La sottosezione “Top Collections” ci mostra una classifica con le più importanti collezioni di NFT in un certo lasso di tempo. La classifica è stilata in base al volume di vendite, con in alto le collezioni che hanno generato il maggior valore in volume di vendite.

Infine, troviamo la sottosezione Upcoming Sales. Essa è una sorta di calendario tramite il quale è possibile sapere quali sono le collezioni di NFT che stanno per essere lanciate sul mercato, quale è il loro prezzo e dove è possibile acquistare le opere che le compongono. Questa sottosezione è di particolare interesse per chi non vuole perdersi nessun lancio sul mercato dei principali NFT.

CoinMarketCap NFT
Pagina principale della sezione NFT di CoinMarketCap.

Portfolio

Una delle funzioni più interessanti di CoinMarketCap riguarda il fatto che la piattaforma ci permette di creare gratuitamente il nostro personale portfolio.

Chi ha a che fare con le criptovalute sa bene che, spesso, capita che esse siano sparse in più di un exchange e tenere traccia dell’andamento di ognuna di esse non è sempre semplice.

Grazie alla funzione “Portfolio”, non dovremo far altro che inserire l’importo di ogni criptovaluta che deteniamo e poi sarà CoinMarketCap a tracciare l’andamento complessivo del nostro portafoglio, senza dover andare ad aprire ogni volta tutti gli exchange su cui abbiamo delle crypto.



È come se avessimo delle azioni acquistate su più broker diversi e per tenere traccia rapidamente del loro andamento sul mercato creassimo un foglio Excel con il nostro patrimonio azionario complessivo.

Per utilizzare questa funzione, ovviamente, bisogna essere iscritti alla piattaforma. Ciò è necessario affinché il nostro portfolio venga salvato.

Sia chiaro, non si tratta di un vero e proprio portafoglio con all’interno criptovalute, ma solo di uno strumento per poter tracciare l’andamento sul mercato delle nostre crypto.

CoinMarketCap Portfolio
È necessario iscriversi alla piattaforma per poter utilizzare la funzione portfolio.

Watchlist

La funzione “Watchlist“, come intuibile dal nome, ci permette di avere a disposizione un elenco personalizzato con le criptovalute che sono di nostro interesse.

In questo modo potremo consultare più rapidamente il loro andamento sul mercato e non dovremo andare ad effettuare manualmente una ricerca.

Calendars

La sezione “Calendars” è tra le più interessanti in assoluto. Grazie ad essa, infatti, potremo riuscire a non perderci nessuno dei più importanti eventi legati al mondo crypto.

Essa si divide nelle seguenti sottosezioni:

  • Free Airdrops
  • ICO Calendar
  • Polkadot Parachains
  • Events Calendar
CMC Calendars
La sezione Calendars è importante per chi vuole sempre restare aggiornato sul mondo Crypto.

Nella sottosezione Free Airdrops è possibile visualizzare il calendario degli airdrop in corso e di quelli in arrivo. Gli airdrop, per chi non lo sapesse, sono degli eventi dove è possibile guadagnare criptovalute gratis semplicemente iscrivendosi all’airdrop. La loro finalità, chiaramente, è promozionale. Essi sono completamente gratuiti.

La sottosezione ICO Calendar mostra un elenco delle criptovalute in fase di lancio che è possibile acquistare. Acquistare queste criptovalute, a volte, può essere conveniente perché esse si trovano in uno stato di sviluppo estremamente primordiale e il loro prezzo potrebbe salire molto rapidamente già subito dopo la ICO (Initial Coin Offer). Volendo essere sintetici, una ICO per una criptovaluta è l’equivalente di una IPO per il mondo della borsa.

Nella sottosezione Polkadot Parachains è possibile sapere quali sono le aste in corso tramite le quali si raccoglie liquidità per permettere ad una criptovaluta di acquistare uno slot per operare come parachain di Polkadot. Tecnicamente parlando, il discorso sembra complesso, ma nella pratica è tutto molto più semplice.

Infine, nella sottosezione Events Calendar è possibile trovare un calendario che indica quali sono gli eventi più interessanti riguardanti il mondo delle criptovalute.

Utilizzare la sezione Calendars è essenziale per poter restare aggiornati sul mondo delle criptovalute e poter operare con efficienza sui mercati.

Products

La sezione Products di CoinMarketCap offre una serie di interessanti strumenti che ci possono tornare utili per investire in criptovalute.

Lo strumento più interessante è sicuramente Swaps. Questo strumento, grazie ad una serie di partnership strette da CMC, ci permette di scambiare criptovalute collegando il nostro portafoglio direttamente alla piattaforma e senza dover saltare da un exchange all’altro.

Altro strumento estremamente comodo è il Converter. Come avrai intuito dal nome, esso permette di effettuare conversioni da una valuta all’altra, in maniera tale da sapere sempre con precisione gli importi che stiamo gestendo.

CoinMarketCaps Products
I prodotti offerti da CMC semplificano di molto la vita a chi vuole investire in criptovalute.

Altri strumenti e sottosezioni della sezione Products sono i seguenti:

  • Mobile Apps. Qui potremo trovare i link per scaricare l’applicazione per dispositivi mobili di CMC.
  • Blockchain Explorer. In questa sottosezione potremo consultare i dati relativi alle più importanti blockchain.
  • Interest. Questa sottosezione ci permette di consultare quali sono gli interessi generati investendo con una criptovaluta idonea alla cosa. Sono indicate anche le piattaforme sulle quali si possono effettuare gli investimenti (staking, liquidity pool e via dicendo).
  • Jobs Board. In questa sottosezione potete trovare le posizioni disponibili nel team di CoinMarketCap.
  • Crypto API. Sottosezione di particolare interesse per gli sviluppatori che vogliono implementare nelle proprie applicazioni o siti web gli strumenti di CMC.
  • Site Widgets. Qui è possibile trovare dei codici pronti da poter inserire sul proprio sito web per mettere a disposizione dei widget che si basano su CMC.

Learn

CoinMarketCap è la migliore piattaforma del suo settore anche perché ci tiene molto al fatto che i suoi utenti sappiano utilizzare in maniera efficace gli strumenti che offre.

Al fine di aiutare gli utente nella loro formazione, infatti, CMC offre una sezione completamente dedicata all’apprendimento.

Tra gli strumenti più utili di questa sezione troviamo il glossario, che ci permette di capire in maniera rapida il significato dei termini più usati nel mondo crypto.

Interessanti anche le sezioni dove possiamo trovare le ultime news sul mercato crypto e il fornitissimo canale YouTube di CoinMarketCap.

Uno strumento che piacerà a tantissimi è la sottosezione Earn. Seguendo i brevi corsi contenuti in questa sottosezione, potremo ottenere gratuitamente le criptovalute oggetto del corso. Minimo sforzo, massimo rendimento!

Altri strumenti utili sono la newsletter di CMC, che risulterà particolarmente utile a chi vuole essere sempre informato sul mercato crypto, e la pagina dove CoinMarketCap spiega le metodologie che utilizza per portare avanti la sua piattaforma. Quest’ultima cosa rappresenta un’iniziativa particolarmente lodevole, che fa da ulteriore prova della serietà e della dedizione dello staff che gestisce la piattaforma.

Diamonds

Nella sezione Diamonds possiamo trovare una serie di semplici missioni, che ci permetteranno di guadagnare dei diamanti virtuali. Al raggiungimento di un certo numero di diamanti, potremo reclamare un premio.

Si tratta di premi molto semplici e che non ci renderanno ricchi, ma sono ben graditi (soprattutto considerando che ottenere diamanti è facile e gratuito).

Generalmente, i premi consistono in NFT che potremo conservare o rivendere immediatamente.

Programma di affiliazione

Il programma di affiliazione di CoinMarketCap consiste nell’invitare persone sulla piattaforma attraverso il nostro personale link affiliato.

Per ogni utente iscritto, guadagneremo dei diamanti, che potremo poi spendere come sopra illustrato.

Come trovare criptovalute con CoinMarketCap

Molto probabilmente, la funzione più usata in assoluto su CoinMarketCap è quella legata al motore di ricerca della piattaforma.

Possiamo utilizzare questa funzione recandoci sul menu di navigazione della piattaforma. All’estrema destra di esso, possiamo trovare una casella con all’interno la scritta “ricerca valute” o “search“.

Scrivendo all’interno di questa casella, comparirà un menu a tendina con tutti i risultati ai quali potremmo essere più interessati.

CoinMarketCap Search
La funzione di ricerca si trova all’estrema destra della barra di navigazione della piattaforma.

Nell’immagine qui sotto, ad esempio, si può notare come abbiamo scritto “Bitcoin” e sono comparsi tutti i risultati correlati.

Lo strumento di ricerca non serve unicamente per trovare criptovalute e i dati ad esse legate, ma anche per trovare informazioni circa i più importanti exchange e i CryptoAsset.

CMC Search 2
La funzione di ricerca di CMC è decisamente comoda e utile.

Selezionando tra i risultati una criptovaluta, verremo ricondotti sulla sua pagina (lo stesso accade se selezioniamo un exchange o un CryptoAsset).

In questa pagina possiamo trovare il prezzo attuale in valuta fiat della criptovaluta che abbiamo cercato, il volume di scambi, il rifornimento di token in circolazione e così via.

Ci sono anche una serie di funzioni utili che ci permettono di trovare rapidamente un exchange dove poter comprare o scambiare la crypto che abbiamo cercato.

CMC Search 3
Il numero di informazioni relativo ad ogni criptovaluta è davvero sterminato.

Nella pagina della criptovaluta che abbiamo ricercato, ovviamente, non mancano grafici, dati storici, informazioni sul progetto, valutazioni degli utenti, stime di prezzo, wallet che possono detenere la criptovaluta, news e tanto altro.

Opinioni degli utenti su CoinMarketCap

Se dovessimo guardare solo il punteggio totalizzato da CoinMarketCap su Trustpilot, diremmo che le sue scarse due stelle su cinque lo certificano come un sito pessimo. Siccome non ci fermiamo alle impressioni superficiali, però, abbiamo analizzato bene le recensioni negative e ci siamo accorti che esse provengono da utenti incompetenti.

La quasi totalità delle recensioni negative, infatti, provengono da utenti che non sanno come funziona il mercato delle criptovalute e si lamentano di cose ridicole come il calo di valore di una criptovaluta o l’assenza di informazioni complete su criptovalute anonime e rilasciate da poco tempo.

CoinMarketCap analizza decine di migliaia di criptovalute ed è normale se non sono presenti sin da subito tutti i dati relativi a qualche anonima criptovaluta rilasciata da pochi giorni.

L’andamento del mercato crypto, inoltre, non dipende da CMC e lamentarsi di questa cosa è ridicola.

Gli utenti che sanno davvero come funziona CoinMarketCap e che conoscono il mercato crypto, hanno dato tutti una valutazione positiva alla piattaforma.

Anche noi crediamo che essa sia la migliore del settore e non possiamo fare a meno di lei quando investiamo in criptovalute.

Il nostro consiglio spassionato è quello di provare la piattaforma e tenersela come fedele compagna durante gli investimenti che farai in criptovalute. Questo consiglio è ancor di più valido se si pensa che CoinMarketCap è completamente gratuito!

Unica nota negativa di CMC la troviamo nell’applicazione per dispositivi mobili, che non è molto user-friendly.

Conclusioni

CoinMarketCap è una piattaforma eccellente per reperire rapidamente dati precisi sulla maggior parte delle criptovalute in circolazione.

In questa guida ti abbiamo spiegato come funziona in ogni minimo particolare. Se vuoi investire in crypto, quindi, non possiamo che consigliarti CoinMarketCap.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

About Vincenzo Napolitano

Atletico, salutista, non procrastinatore, sensibile. Vincenzo Napolitano non è nulla di tutto ciò. Scrive cose di marketing (soprattutto digitale) per Notizie.Business.

Leggi Anche

avasocial

AvaSocial: il Copy Trading di AvaTrade. Come Funziona?

Lanciato a fine 2020, AvaSocial è la soluzione per il copy trading di AvaTrade. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.