Copy Trading e Social Trading: Copiando gli esperti

Il trading è uno dei sistemi per fare investimenti che sicuramente ad oggi gode del massimo interesse da parte degli investitori.

Questo per diverse motivazioni, tra cui poter investire comodamente da casa di fronte al proprio pc, poter contare su una migliore diversificazione del proprio portafoglio grazie a moltissime opzioni che si hanno e per il fatto che molte piattaforme di trading hanno messo a disposizione dei propri iscritti molte funzioni che vanno ad agevolare le azioni da compiere anche per chi è meno esperto.

copy trading e social trading

Tra queste, le più apprezzate sono senza dubbio quelle del Social Trading e del Copy Trading.

Differenze tra Social Trading e Copy Trading

Alcune volte Social Trading e Copy Trading sono termini che vengono utilizzati per identificare la stessa cosa, ma in realtà è bene sapere che sono due cose distinte. Più precisamente, il Copy Trading è un elemento specifico all’interno di un più grande insieme che è il Social Trading. Per comprendere questo aspetto andiamoli ad osservare entrambi da vicino:

Social Trading: si tratta di un concetto più ampio rispetto al Copy Trading. Infatti, qui più che copiare esclusivamente quello che fanno i trader più esperti, vi è un modo di comportarsi che è tipico di qualsiasi social. Parliamo di scambio di informazioni, opinioni, consigli e curiosità su tutto quello che accade sul mercato in ogni momento.

Tali comportamenti sono possibili grazie all’utilizzo della chat che è presente su ogni piattaforma. Dunque, il Social Trading è quasi come un forum sul trading che si svolge direttamente sulla piattaforma. All’interno di questo partecipano tutti, trader esperti e nuove leve che devono imparare ancora il mestiere.

Copy Trading: qui siamo all’interno del vero e proprio sistema di copiatura delle posizioni aperte dai trader esperti. Si tratta proprio di andare a ripetere esattamente le stesse mosse che questi fanno con lo scopo di generare gli stessi profitti che essi riescono a ottenere.

E’ bene precisare una cosa importante, ovvero che i profitti sono proporzionali alla cifra investita, dunque, per guadagnare gli stessi soldi dei trader esperti dovremmo anche investire le stesse cifre. Se il trader esperto investe 10000 e un copiatore 1000, se il primo guadagna 500 euro il secondo guadagnerà 50 euro.

Copy Trading e Mirror Trading: i gemelli diversi

Se per gli investitori moderni il Copy trading rappresenta un’innovazione nel mondo degli investimenti, è bene sapere che in realtà non è una novità assoluta. Infatti, qualcosa di simile era già stato fatto in precedenza, per cui possiamo dire che il Copy Trading sia una sua evoluzione. Parliamo del Mirror Trading, la cui parola inglese significa “Specchio”. Sebbene all’atto pratico non si discosti molto da quella del Copy Trading, la modalità con cui si svolge il Mirror Trading è diversa.

Si tratta di andare a osservare una serie di strategie che sono inserite all’interno della piattaforma su cui opera, per poi utilizzare quella che più si ritiene valida. Una volta che l’investitore ha adottato la strategia preferita, questa va ad essere operativa in maniera automatica sul conto trading dell’utente. Dunque, nel momento in cui arriva il segnale di procedere con un ordine seguendo la strategia selezionata, l’operazione verrà lanciata automaticamente.

A differenziare i due sistemi quindi, è il metodo con cui si vanno a copiare le operazioni. Nel Mirror Trading si vanno a scegliere le strategie sulla piattaforma tra quelle disponibili. Nel Copy Trading invece si fa una sorta di copia e incolla delle operazioni che vengono fatte da un trader esperto.

Come funziona il Copy Trading

Entriamo più nello specifico del Copy Trading, andando a vedere nel dettaglio come funziona. Per andare a copiare le operazioni che vengono fatte da un certo trader la cosa è molto semplice. Una volta che si è registrati sulla piattaforma di trading e si è fatto il primo deposito secondo le regole previste in fatto di iscrizione, si è pronti a investire e procedere con la funzione di copiatura. Basterà recarsi nella pagina del trader esperto e cliccare su copia. Più avanti vedremo una simulazione vera e propria di quello che si dovrà fare per andare a copiare un trader.

A questo punto tutte le operazioni che vengono fatte da questo trader verranno in automatico copiate anche sul proprio portafoglio. La cosa importante da sapere è che una volta copiata la posizione non si dipenderà più dal trader esperto, e potremo quindi chiudere la posizione anche se questo dovesse lasciarla aperta. Una cosa ulteriore che è bene tenere presente, è che fare Copy Trading non significa necessariamente guadagnare e basta. Nel caso il trader esperto dovesse fare un investimento errato, anche chi ha copiato subirà le stesse perdite.

Caratteristiche chiave del Social Trading

Il sistema di Social Trading, all’interno del quale ritroviamo anche il Copy Trading, è molto articolato. Abbiamo visto in precedenza che si basa sul principio che regola i sistemi classici dei social network, dove alla base di tutto c’è la condivisione delle informazioni. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono i fattori chiave che regolano questo sistema complesso:

  • Flusso di informazioni: si tratta di un elemento essenziale nel mondo del social trading, e riguarda in particolare un facile e rapido scambio di informazioni tra singoli investitori finanziari.
  • Trading cooperativo: l’opzione del social trading permette agli investitori di cooperare insieme su quello che riguarda qualsiasi aspetto dei mercati di trading.
  • Monetizzazione: non si intende in senso meramente finanziario, ma monetizzare nel senso di ottenere un risultato vincente nelle operazioni di Social Trading. Quando i passi che si compiono portano a dei risultati veri e propri, in questo caso avremo monetizzato il nostro lavoro.
  • Trasparenza: si tratta di un aspetto che assume un ruolo davvero fondamentale all’interno del Social Trading. Le piattaforme infatti, devono fornire informazioni complete e chiare agli investitori per garantirsi una totale credibilità nei loro confronti.

Quali piattaforme di trading permettono di utilizzarli

Dopo aver osservato da vicino le caratteristiche del Social Trading, e cosa sia invece nel dettaglio il Copy Trading e come praticarlo, andiamo a vedere da vicino quali sono le piattaforme che ad oggi permettono di operare copiando i trader esperti presenti sulla piattaforma.

Ad oggi sono diverse le piattaforme che permettono di fare Copy Trading e che sono garantite in quanto a sicurezza e trasparenza. Andiamole a vedere nel dettaglio osservando nello specifico come funzioni il Copy Trading in maniera specifica su ogni piattaforma.

Copy Trading su eToro

eToro è la prima piattaforma che ha lanciato il sistema di Social Trading, e quindi anche quella del Copy Trading. Il servizio che viene messo a disposizione da eToro è qualcosa che si può definire di livello molto alto. Secondo quanto si dice all’interno dei forum del settore, a preferire il Copy Trading su eToro sono per la maggior parte gli utenti completamente inesperti del mondo del Forex. Questi grazie alla possibilità di seguire e osservare i trader migliori possono a loro volta imparare. C’è da dire che si tratta di una parte di investitori che si limita ad un uso più semplice, ma in realtà eToro lo ha strutturato in maniera complessa per andare anche a conquistare gli investitori più esperti. Per copiare il trader che abbiamo scelto basterà cliccare sul pulsante copia (che si trova in alto a destra) come mostrato qui sotto

Copy Trading su ZuluTrade

ZuluTrade va a fare Copy Trading non copiando le operazioni che vengono fatte dai trader esperti, ma attraverso quello che oggi è certamente il sistema più avanzato in fatto di Signal Provider. Inoltre, si tratta di qualcosa che va a collegarsi con il proprio portafoglio come una sorta di simbiosi assoluta. Attraverso questo sistema si potranno personalizzare le repliche dei segnali che vogliamo andare a considerare di nostro interesse. Per operare in questo modo si deve cliccare sul pulsante Follow a fianco dell’elemento su cui vogliamo andare a fare Copy Trading, come si vede nell’immagine qui sotto.

Copy Trading su Darwinex

Darwinex lancia la forma più innovativa in fatto di Copy Trading. Il concetto che sta alla base è sempre lo stesso, ma cambiano di fatto le dinamiche con cui si vanno a fare le operazioni. In questo caso infatti, non si va a copiare un altro trader, ma bensì si vanno a comprare degli asset sintetici chiamati Darwin, il cui valore (o prezzo) varia sulla base delle performance del trader scelto. Più questo guadagna e più il valore del Darwin aumenta, e ovviamente di rimando il proprio investimento sul Darwin genera guadagno.

Copy Trading su Ayondo

La politica di Ayondo in merito al Copy Trading è netta e precisa. Il sistema di remunerazione dei suoi Top Trader è sicuramente l’elemento essenziale che va a incidere su quella che sarà la scelta di quale trader copiare. Essi infatti, potranno acquisire visibilità e maggiori guadagni solamente nel caso in cui vadano a mantenere dei profili di rischio contenuti. Per quanto riguarda invece il sistema di gestione del portafoglio siamo di fronte a qualcosa di estremamente semplice, che si adatta alla perfezione anche per chi è alle prime armi. Possiamo osservare questo dall’immagine qui di seguito.

Copy Trading Ayondo
Copy Trading Ayondo

 

Copy Trading: funziona davvero?

Alla domanda se il sistema di Copy Trading funziona davvero oppure no si devono dare due risposte distinte. La prima è legata strettamente al fatto del risultato finale, ovvero la domanda precisa potrebbe essere: con il Copy Trading si guadagna davvero? Bene, in questo caso siamo orientati a dire che non esiste il guadagno facile, nemmeno in questo modo.

Copiare i trader più esperti non ci protegge dai rischi , perché anche i trader più esperti subiscono delle perdite. Dunque, una volta che si è compreso di non avere tra le mani la lampada di Aladino andiamo a rispondere invece alla seconda domanda.

In questo caso, ci riferiamo alla questione vera e propria, ovvero se il Copy Trading possa essere un sistema realmente funzionante. In questo caso la risposta chiaramente è sì, in quanto va davvero a emulare le stesse operazioni dei trader che si sono scelti e in maniera precisa e semplice. Si tratta di un sistema che funziona alla perfezione, il cui risultato finale positivo è però vincolato al successo del trader esperto al quale ci siamo affidati.

Simulazione di Copy Trading

Prima di proseguire osservando altri aspetti del Copy Trading più generali, vogliamo vedere qualcosa di più specifico, ovvero andare a riportare una vera e propria simulazione di come fare per copiare un trader esperto. Vediamo di seguito una sequenza di immagini che mostrano una normale operazione di Copy Trading sulla piattaforma eToro.

Il primo passo che si deve compiere è quello di recarsi sulla home page della piattaforma e cliccare su ACCEDI. Nella schermata che si apre si dovranno inserire le proprie credenziali di accesso.

Copy Trading

Una volta che si è entrati nella piattaforma, si dovrà andare alla sezione dedicata ai popular investor, per farlo si dovrà cliccare sul bottone TROVA INVESTITORI. Nella prima immagine si nota la pagina principale della sezione dei popular investors, nella quale si possono scorrere i vari profili nella parte alta, qui si trovano molte informazioni sulle loro performance. Poco sotto si ha un raggruppamento interessante, ovvero una lista dei top investors.

Sotto alla lista dei top investors si trovano invece quelli di tendenza, ovvero quelli che sono preferiti dai copiatori in un determinato momento.

Infine, si trova una lista più specifica nella quale si possono osservare tutti quelli che nel momento in cui stiamo operando sulla piattaforma risultano essere i trader più copiati.

Copy Trading

A questo punto non resta che fare un attento studio su tutti i profili degli investitori di livello che ci sono sulla piattaforma. Una volta scelto quello preferito, o magari più di uno per una migliore diversificazione del proprio portafoglio, basterà cliccare sotto al nominativo sul bottone COPIA. Automaticamente le posizioni che quel trader aprirà da quel momento in poi verranno copiate dal sistema sul proprio portafoglio. La cosa importante da sapere è che se lo si desidera si può interrompere in qualsiasi momento la copiatura e chiudere la posizione. Questo anche se il trader a cui ci siamo affidati la lascia aperta. Inoltre, il sistema permette di impostare un limite massimo di perdita sostenibile. Una volta raggiunto questa soglia, la posizione si chiude in automatico e la funzione di copiatura del trader cessa.

I vantaggi del Copy Trading

A questo punto, è lecito domandarsi quali sono i vantaggi di questo sistema se non si hanno certezze di un risultato positivo. Bene, anche se potrebbe sembrare strano, pur essendo un sistema semplice e vincolato ai successi di altri trader presenta una serie di vantaggi importanti. Ecco di cosa parliamo:

  • Guadagnare con pochi sforzi: di solito per imparare a fare trading si devono fare attenti studi e considerazioni, come analizzare costantemente i mercati. Seguire e copiare un trader di successo che possiede una buona esperienza ci permette di superare questa fase noiosa quanto complessa.
  • Imparare a fare trading: se non ci si limita a copiare i trader e basta, osservando quello che fanno, si può imparare come funziona il sistema e divenire con il tempo esperti come loro. Nelle piattaforme in cui è presente anche il sistema di Social Trading vi è la possibilità di interagire con il trader che stiamo copiando.
  • È un ottimo modo per generare un reddito passivo: Se selezioniamo un trader bravo, si potrà accrescere il capitale con sforzo minimo da parte nostra.
  • Diversificazione del portafoglio: il copy trading è un sistema che permette ai trader di diversificare il proprio portafoglio investimenti. Questo perché magari si è molto ferrati in un settore, ma su altri mercati non siamo sufficientemente preparati. Ecco che in questo caso ci possiamo tranquillamente affidare al sistema di Copy Trading.

Cosa ne pensano gli investitori

Abbiamo detto molto in merito al copy trading, ma cosa ne pensano gli investitori di questo sistema? Il Copy Trading è considerata a tutti gli effetti un’ottima opportunità di guadagno, ed è percepito come un sistema reale e funzionante, inoltre, anche molto trasparente. E’ opinione comune quella di fare però molta attenzione, perché sebbene si vadano a copiare trader molto esperti la certezza del guadagno non si ha mai.

Come scegliere il trader giusto per fare Copy Trading

Una delle cose che è importante sapere quando si decide di fare Copy Trading è come fare a scegliere il trader giusto. Questo specialmente pensando a quanto abbiamo già detto in precedenza, ovvero che la certezza assoluta di successo non c’è. Il primo passo per cominciare potrebbe essere quello di andare a osservare sul web quali siano i migliori investitori sulla piattaforma di trading che si decide di utilizzare.

Detto questo, osserviamo che un’abitudine tipica dei trader principianti (ma che non è idonea da seguire) è quella di dirigersi subito sul migliore trader della piattaforma. I motivi per cui non sia una scelta valida in senso assoluto sono semplici:

  • Quando un trader finisce in posizione elevata per prestazioni super, è probabile che sia difficile che esse si ripetano una seconda volta. Dunque, un momentaneo boom non è garanzia che le cose andranno così bene anche in futuro.
  • Altro aspetto è quello relativo all’origine del profitto ottenuto. Spieghiamo meglio: tale guadagno viene da operazioni chiuse con un maxi profitto alle cui spalle si nascondono anche tante precedenti operazioni in perdita, o da una elaborata e oculata strategia che sia anche compatibile con il proprio profilo di investitore?

Prima di andare a scegliere si dovranno analizzare tutti i profili di quelli che sono almeno tra i migliori dieci popular investor della piattaforma di trading. Di ognuno si dovranno osservare le abitudini in merito agli investimenti, in quali mercati investono, con quali livelli di rischio e molto altro.

Trucchi per un Copy Trading di successo

Esistono dei trucchi per un Copy Trading di successo? Se intendiamo soluzioni o cheat come si fa con i giochi per pc chiaramente la risposta è no, ma ci sono dei trucchi che si possono mettere in pratica per una scelta ottimale del trader da copiare.

Il primo trucco è senza dubbio quello di diversificare il più possibile i trader da copiare. Si tratta alla fine di una community votata anche al Social Trading, per cui è essenziale uniformarsi a questa realtà. Un secondo trucco è quello di evitare i primissimi della lista, in quanto tale classifica non tiene conto solo dei loro risultati in fatto di investimenti, ma anche di quanto questi interagiscono con la community. In pratica, a incidere sulla classifica sono anche i post pubblicati e il numero di interventi nelle discussioni, dopotutto sono infatti definiti Popular Investor.

A questo punto si dovranno scegliere almeno 5 trader che siano specializzati ognuno in un diverso asset finanziario e con una propensione al rischio anch’essa diversificata. Lo stesso vale anche per il capitale investito su ogni trader, non deve essere equamente diviso ma diversificato. Infine, ultimo trucco da tenere presente è che il popular investor al quale ci rivolgiamo non deve essere propenso all’overtrade allo scalping e alle leve alte.

Strategie nel Copy Trading

Sebbene nell’investimento che si fa attraverso il Copy Trading non esistono “ricette” sicure per il successo, questo non vuol dire che non vi siano delle strategie ottimali che si possono seguire. Nel trading fatto copiando i trader esperti, una buona strategia è quella che si basa su due elementi essenziali:

  • Agire nel momento migliore di un’operazione del trader: utilizzando un proverbio famoso potremmo riassumere questo concetto in “battere il ferro fin che è caldo”. In pratica, si tratta di andare a puntare su un trader che ha aperto una posizione che ha iniziato da poco il suo trend in salita. Come fare a sapere quando una posizioni non è in fase calante ma crescente? Un sistema è quello di comunicare con la persona in questione attraverso la rete di Social Trading. Un altro metodo è quello di osservare le statistiche riguardanti le posizioni aperte di questo investitore. Se la maggior parte sono in rosso e lo sono da un po’, vuol dire che il trader sta andando probabilmente verso una perdita pesante. Diverso è invece il caso in cui le posizioni maggiori siano in verde, segno che il trader sta operando bene. Quindi, potrebbe essere interessante puntare su di lui.
  • Fermarsi al momento giusto: sebbene non sia semplice comprendere quando sia il momento esatto in cui chiudere una posizione, la migliore scelta è sempre quella di fermarsi al momento in cui il trader che stiamo seguendo entra in una fase di flessione dei suoi risultati. E’ necessario puntare sempre sui trader che hanno un indice generale che mostra una salita dei profitti, e chiudere tutte le posizioni quando comincia un’inversione di tendenza.
  • Non si deve copiare e basta: seguendo in maniera precisa l’andamento delle posizioni copiate, scegliendo sempre trader che stanno registrando successi per poi chiudere le posizioni quando il vento cambia, si possono ottenere grandi risultati. Diciamo quindi che il Copy Trading di successo non è cliccare su copia e disinteressarsi di quello che accade aspettando i profitti, ma utilizzare la copiatura andando a giocare su prendo al rialzo e chiudo quando inizia il ribasso.

Le storie di successo

Cercando sul web si trovano moltissime recensioni positive sul sistema di copy trading, ma nel nostro articolo non ci vogliamo limitare solamente a opinioni generali. Infatti, andiamo a raccontare la storia di Simone, un trader che ha avuto successo grazie al Copy Trading e che è partito dal nulla.

Egli ha fatto un versamento minimo sulla piattaforma di eToro, ovvero 100 euro. Simone ha scelto di affidarsi al Copy Trading e ha scelto uno dei popular investors presenti sulla piattaforma. Visto che la cosa stava funzionando bene, ha incrementato l’investimento e depositato una somma complessiva di 500 euro affidandosi al solito sistema. Oggi Simone dichiara di avere una rendita fissa mensile che va sempre intorno a 300 euro.

Come Simone ci sono molti altri trader che con questo sistema hanno ottenuto successi importanti grazie al Copy Trading e al Social Trading, e questo dimostra che si tratta di qualcosa di assolutamente funzionante.

Conclusioni

In conclusione, possiamo sostenere che sebbene il Copy Trading (e di fatto anche il Social Trading) non possa avere la certezza nella riuscita delle operazioni, si tratta comunque di una buona occasione per investire nel mondo del trading. Questo ancora di più se non si è esperti di questo genere di investimento. La cosa importante è farlo con una certa attenzione, valutando in maniera ben definita tutte le mosse da compiere e analizzando con molta precisione le informazioni complete del trader che si vuole andare a copiare.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

About Niko78

Leggi Anche

migliori trading bot

Migliori Trading Bot 2020, cosa sono e come funzionano

Cosa sono i Trading bot? Quali sono i migliori trading bot 2020? Al giorno d’oggi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *