LinkedIn: i Lavori Più Richiesti ad Agosto 2020

LinkedIn è sempre un’ottima fonte per quanto riguarda dati e notizie riguardanti il mercato del lavoro.

Nelle scorse ore, il social network ha pubblicato una serie di dati che mostrano quali sono i lavori e le competenze più ricercati ad agosto 2020.

LinkedIn Lavori

LinkedIn: cosa vuole il mercato del lavoro ad agosto 2020

I dati che ha pubblicato LinkedIn ci rivelano quali sono state le esigenze del mercato del lavoro dal punto di vista delle risorse umane ad agosto 2020.

Questo report è il primo di una nuova serie di report mensili che ci mostreranno i dati più interessanti raccolti dal social network.

“Se la tua prossima mossa è trovare un lavoro remoto, acquisire una nuova competenza o dare nuova vita al tuo profilo su Linkedin, stiamo per pubblicare una nuova serie mensile di report che conterranno i principali dati raccolti su Linkedin e i consigli di esperti per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo”.

Il report del social network mostra che la domanda di operatori per i servizi essenziali è ancora significativa.

Molte aziende, infatti, hanno posizioni aperte per i ruoli di assistente e di consulente, in particolare nella finanza e nella sanità.

Anche la domanda di lavoratori con buona esperienza tecnica per lavorare a distanza continua ad essere elevata.

I posti di lavoro più richiesti per agosto 2020 sono (in ordine di quantità di domanda):

  1. Venditore
  2. Driver per la consegna del cibo
  3. Infermiere
  4. Software Engineer
  5. Store Associate
  6. Cassiere
  7. Consulente finanziario
  8. Magazziniere
  9. Supervisore della formazione
  10. Project Manager

Dato che in questo particolare momento storico non tutti sono in grado di lavorare di persona, Linkedin ha creato una lista dei posti di lavoro remoti più richiesti.

I posti di lavoro remoti per i quali le aziende sono di più alla ricerca di personale in questo momento sono:

  1. Software Engineer
  2. Software Architect
  3. DevOps Engineer
  4. Account Manager
  5. Sviluppatore Back End
  6. Project Manager
  7. Account Executive
  8. Sales Manager
  9. Rappresentante per lo sviluppo delle vendite
  10. Full Stack Engineer

È evidente che i lavori che hanno a che fare con lo sviluppo di software e con materie particolarmente tecniche sono i più ricercati tra i lavori da remoto.

Ciò, però, non è una novità. Chi si occupa di programmazione spesso lavorava da remoto anche prima dello scoppio della pandemia di COVID-19.

Le competenze più richieste ad agosto 2020

Secondo i dati di Linkedin, l’83% delle offerte di lavoro pubblicate su sul social network tra giugno e luglio richiedono almeno una delle 10 competenze elencate di seguito:

  1. Comunicazione
  2. Business Management
  3. Problem Solving
  4. Data Science
  5. Tecnologie di archiviazione dati
  6. Supporto tecnico
  7. Leadership
  8. Project Management
  9. Alfabetizzazione digitale
  10. Formazione e crescita dei dipendenti

È evidente che la maggior parte di queste competenze hanno a che fare con il settore informatico e con attività che richiedono il relazionarsi con altre persone. Questi due settori, non a caso, hanno avuto una forte crescita negli ultimi anni e la pandemia non ha fatto altro che dargli un’ulteriore spinta.

Nel tentativo di aiutare le persone in cerca di lavoro a migliorare ciascuna delle competenze sopra elencate, Linkedin offre un set gratuito di corsi da ora fino al 31 marzo 2021.

Consigli per chi è alla ricerca di un lavoro

Linkedin ha promesso che includerà i consigli di esperti in ciascuno dei suoi rapporti mensili sul mercato del lavoro.

I consigli di questo mese si concentrano sull’aiutare le persone a trovare lavori remoti.

“I nostri dati ci mostrano che la gente si è trovata abbastanza bene a lavorare da remoto. Il 55% degli intervistati ha affermato che il lavoro a distanza a lungo termine ha avuto successo nella propria azienda. Tuttavia, trovare un lavoro a distanza è un po’ diverso dal partecipare ad un’intervista di persona”.

Di seguito i tre consigli del social network per trovare un lavoro a distanza:

  • Modifica le impostazioni del tuo profilo: informa chi si occupa di risorse umane che sei disponibile a lavorare da remoto attivando lo stato di “aperto al lavoro”.
  • Attiva le notifiche per i nuovi posti di lavoro lavoro: attiva le notifiche per i nuovi annunci di lavoro da remoto. I dati di Linkedin mostrano che si hanno fino a 4 volte più probabilità di essere assunti se ci si candida entro i primi 10 minuti.
  • Preparatevi per le video interviste: se sei nuovo al mondo del lavoro da remoto, prenditi del tempo per prepararti al tipo di intervista caratteristica di questo mondo. Essere intervistati attraverso uno schermo è diverso da essere intervistati faccia a faccia.
Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 0 Media: 0]

About Vincenzo Napolitano

Atletico, salutista, non procrastinatore, sensibile. Vincenzo Napolitano non è nulla di tutto ciò. Scrive cose di marketing (soprattutto digitale) per Notizie.Business.

Leggi Anche

Instagram

Instagram: Guerra agli Account Fake. Sarà Richiesta la Verifica dell’Identità

Instagram sta implementando alcune nuove misure per combattere gli account fake e i bot. Tra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *