TikTok: i Migliori Influencer Italiani sulla Piattaforma

TikTok è ufficialmente uno dei social network più usati in Italia e al mondo. Esso, in particolare, ha catturato l’attenzione di un pubblico molto giovane e con un buon potere di acquisto.

Buzzoole ha stilato una classifica con i più importanti influencer italiani presenti sulla piattaforma. Essa tornerà estremamente utile a quei brand che vogliono iniziare a fare influencer marketing sul social.

Influencer TikTok
La classifica dei più importanti influencer italiani presenti sul social network.

TikTok: gli influencer italiani più importanti

Al primo posto della speciale classifica di Buzzoole ci sono i Lapresatwins. I due, i cui nomi reali sono Nicholas e William, hanno caricato più di 280 video, grazie ai quali hanno ottenuto 4,17 milioni di visualizzazioni.

La seconda posizione è occupata da Fabio Farati, che si fa chiamare Faffapix. Egli è riuscito ad ottenere 3,53 milioni di visualizzazioni con 320 video.

Al terzo posto troviamo Chiara Ferragni. La famosa influencer è sbarcata con un po’ di ritardo sul social network, ma sta già superando molti colleghi. Con appena 120 video ha ottenuto ben 3,26 milioni di visualizzazioni.

Medaglia di legno per Marta Losito. La giovane influencer ha ottenuto 1,96 milioni di visualizzazioni con 200 video.

Quinta ed ultima posizione (tra gli influencer top, sia chiaro) a Pasquale Della Sala, in arte Paky. Il ragazzo è riuscito a raggiungere 1,93 milioni di visualizzazioni con la bellezza di 450 video.

L’analisi di Buzzoole ha tenuto conto solo di quegli influencer che hanno pubblicato più di 100 video nel periodo che va da gennaio a maggio 2020. Le visualizzazioni, come avrete intuito, sono state il parametro fondamentale nella costruzione di questa classifica.

I trend del social network

Il “parco” influencer offerto da TikTok, ovviamente, è ben più ampio rispetto ai cinque che vanno a comporre la classifica appena illustrata.

Il social network, infatti, è riuscito ad attrarre anche personaggi famosi non avvezzi ai social ed è riuscito a far nascere nuove celebrità.

Tra gli influencer più performanti, ad esempio, ci sono Gianluca Vacchi (4,1 milioni di follower) e Fedez (2,4 milioni di follower). Essi sono riusciti entrambi ad ottenere più di 4 milioni di visualizzazioni tra gennaio e maggio 2020. I due, però, hanno pubblicato meno di 100 video e non sono, perciò, rientrati nella classifica.

In Italia, gli utenti preferiscono quei video divertenti dove i creatori di contenuti si esibiscono in balletti, challenge, lipsync e via dicendo.

Soprattutto gli utenti più giovani preferiscono seguire quegli influencer che hanno la loro stessa età.

Su TikTok, inoltre, raccolgono molti consensi quegli influencer che trattano temi sociali. Durante la quarantena, ad esempio, hanno avuto molto successo quelle iniziative che utilizzavano l’hashtag #IoLoFaccioACasa.

Anche l’hashtag #BlackLivesMatter sta avendo un successo enorme. I video che lo utilizzano hanno totalizzato più di 9 miliardi di visualizzazioni!

I temi sociali, quindi, sono molto apprezzati dagli utenti del social network.

Occasione per i brand

TikTok sta iniziando a fare breccia anche nel cuore dei brand.

Gli influencer da poter contattare, infatti, sono numerosissimi e riescono quasi tutti a mettere in contatto le aziende con un pubblico molto giovane.

La piattaforma, infatti, è particolarmente adatta per quelle aziende che vendono prodotti per i giovani e vogliono pubblicizzarsi tramite influencer marketing.

Appena due mesi fa, la piattaforma aveva annunciato il creator marketplace. Esso è uno strumento che permette alle aziende di trovare in poco tempo l’influencer più adatto alle loro esigenze. La funzione ci mostra dati quali:

  • Video più popolari degli influencer.
  • Numero di visualizzazioni dei video.
  • Follower degli influencer.
  • L’engagement rate.
  • Dati vari sugli utenti che seguono gli influencer.

Il social, quindi, sta supportando molto le aziende che vogliono iniziare a sfruttarlo per pubblicizzarsi.

Anche gli ads venduti dalla piattaforma sono una buona idea per pubblicizzarsi e vanno tenuti in considerazione come alternativa all’influencer marketing.

A parer nostro, è un ottimo momento per iniziare a pubblicizzare i propri prodotti sulla piattaforma, che è in continua crescita e sembra rappresentare il futuro dei social network.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 0 Media: 0]

About Vincenzo Napolitano

Atletico, salutista, non procrastinatore, sensibile. Vincenzo Napolitano non è nulla di tutto ciò. Scrive cose di marketing (soprattutto digitale) per Notizie.Business.

Leggi Anche

moneyfarm

Moneyfarm: Come Funziona? Rendimenti? Affidabile? Opinioni?

Se ti trovi qui a leggere queste righe, deduco che vorresti sapere qualcosa di più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *