ActivTrades: Come Funziona? Opinioni e Recensioni sul Broker

ActivTrades è uno dei tanti broker online che permette di fare trading di CFD stando comodamente seduti alla propria scrivania.

Fare trading, ormai, può essere un lavoro vero e proprio. Per raggiungere grandi risultati, ovviamente, c’è bisogno di molta dedizione e voglia di imparare. Altro requisito fondamentale per raggiungere grandi risultati è quello di selezionare un’ottima piattaforma tramite la quale fare trading online.

In questo articolo andremo ad analizzare una di queste piattaforme: ActivTrades. Capiremo come funziona e cosa ne pensano gli utenti che la utilizzano e gli esperti del settore che l’hanno provata.

Prenditi qualche minuto tutto per te e mettiti comodo. Dopo che avrai letto questo articolo, potresti aver scoperto una piattaforma di trading adatta alle tue esigenze.

ActivTrades: cos’è

ActivTrades è un broker che permette di fare trading online.

La società è stata fondata nel 2001 e da allora ha mantenuto una crescita costante.

Molti broker, purtroppo, sono poco trasparenti e spesso spariscono con i soldi degli utenti che si affidano ad essi.

Fortunatamente per ActivTrades non vale la stessa cosa. Il broker, infatti, è tra i più apprezzati sul mercato ed ha sedi in tutta Europa.

Vediamo nel dettaglio quali garanzie ci offre questo broker.

Licenze e garanzie

ActivTrades, a differenza di molti altri broker che hanno la loro sede principale a Cipro, ha stabilito il suo quartier generale a Londra.

Negli anni, oltre alla sede di Londra, la società ha aperto una serie di succursali in tutto il mondo. In particolare, essa ha uffici nelle seguenti località:

  • Italia
  • Bahamas
  • Bulgaria

Per quanto riguarda le licenze, il broker ha una serie di autorizzazioni essenziali per dare delle garanzie ai suoi utenti. Ecco le licenze ottenute da ActivTrades:

  • Autorizzazione della FCA (Financial Conduct Authority) nel Regno Unito.
  • Licenza della SCB delle Bahamas.
  • Autorizzazione (numero 97) rilasciata dalla Consob in Italia.

Tutte queste licenze ed autorizzazioni non sono una pura formalità, ma rappresentano una vera e propria garanzia per i trader che vogliono utilizzare il broker.

Queste licenze, infatti, impongono il rispetto di una serie di regole che hanno come fine ultimo quello di tutelare gli utenti che utilizzano il servizio.

Logo ActivTrades
Il logo di ActivTrades.

Quali garanzie offrono queste licenze

La licenza della FCA, ad esempio, impone lo schema di compensazione dei servizi finanziari. Esso consiste in un fondo che risarcisce ogni cliente fino a  £ 85.000 (pari a circa € 95.000) in caso di inadempienza da parte del broker.

Chi usa questo broker, inoltre, è tutelato anche dallo schema di garanzia sui depositi europeo, a cui sono obbligati ad aderire i broker con sede in Europa. Esso risarcisce i clienti del broker fino a € 20.000 in caso di inadempienza di quest’ultimo.

ActivTrades, inoltre, offre a tutti i suoi utenti una polizza gratuita che permette di ottenere un risarcimento decisamente maggiore rispetto a £ 85.000. Il broker, infatti, è assicurato per risarcire fino a £ 1.000.000 ad ogni suo cliente.

Una tutela del genere è offerta davvero da pochissimi broker sul panorama internazionale.

Altra cosa di notevole importanza riguarda il fatto che tutti i depositi dei clienti vengono gestiti seguendo le regole sulla segregazione dei fondi. Ciò significa che il patrimonio dei singoli utenti che utilizzano il broker è mantenuto separato da quello del broker dal punto di vista giuridico.

Ciò garantisce agli investitori che usano il broker la non possibilità di vedere la loro liquidità attaccata da eventuali creditori del broker.

Infine, ma certamente non per importanza, ActivTrades ha recepito completamente le più recenti normative ESMA. Ciò significa che il broker si impegna al fine di evitare che i conti dei suoi clienti raggiungano un saldo negativo.

In pratica, i trader che usano questo broker non rischieranno di perdere più di quanto hanno effettivamente depositato.

Ciò significa che, anche in caso dovessimo investire su degli asset sbagliati e perdere tutto, nessuno verrà a bussare alla nostra porta per debiti che abbiamo creato a causa di investimenti fatti con soldi che non avevamo.

Opinioni degli utenti su ActivTrades

Molti broker, purtroppo, ricevono giudizi non veritieri da parte degli utenti.

Questa cosa è dovuta al fatto che la maggior parte degli utenti che recensisce un broker lo fa dopo che ha subito una grossa perdita di capitale.

Moltissime persone, infatti, si improvvisano trader e iniziano ad acquistare e vendere asset senza nessuna competenza di natura finanziaria. Ciò, inevitabilmente, porta queste persone a subire perdite anche ingenti.

La maggior parte di queste persone che perdono capitali a causa della loro incompetenza, purtroppo, recensiscono negativamente i broker. Ricordandoci che su alcune piattaforme si arriva al 90% di conti in perdita, non ti risulterà difficile capire quante false recensioni negative dei broker circolino in rete.

Ad ogni modo, ActivTrades non sembra essere colpito da questa mare di recensioni negative. Anzi, utenti ed esperti apprezzano molto il broker.

Gli aspetti più apprezzati del broker sono:

  • La sicurezza che offre ai suoi clienti.
  • I bassi costi e le commissioni minime.
  • Il numero elevato di prodotti a disposizione.
  • La facilità di utilizzo.
  • La gestione fiscale semplificata.
  • I servizi di formazione.
  • L’assistenza ai clienti.

Alcuni clienti hanno lamentato alcune carenze dal punto di vista dei servizi bancari, ma di certo questo è un aspetto trascurabile rispetto a tutti gli altri vantaggi che offre questo broker.

ActivTrades è una truffa?

Da questi ultimi paragrafi che hai potuto leggere, probabilmente, avrai capito che ActivTrades non è una truffa.

I servizi offerti ai suoi clienti, infatti, sono tutti autorizzati dalle autorità europee e dalle autorità dei Paesi in cui ha le sue sedi il broker.

Le garanzie che offre ai suoi clienti, inoltre, sono decisamente superiori rispetto alla media delle garanzie offerte da altri broker. La polizza assicurativa che copre fino ad 1.000.000 di sterline in caso di inadempienza da parte del broker, ad esempio, è un plus che pochissime altre realtà offrono.

Possiamo affermare, quindi, che ActivTrades è un broker trasparente e sul quale non c’è motivo di nutrire dubbi.

Verificati tutti questi elementi riguardanti le licenze e le garanzie offerte dal broker ai suoi clienti, entriamo nel dettaglio dei prodotti che esso offre e con cosa avremo a che fare se ci metteremo a fare trading con questo broker.

Come funziona ActivTrades

ActivTrades è un broker che permette di fare trading online sfruttando i CFD e numerosi asset ad essi sottostanti.

Il broker offre più di 1.000 strumenti sottostanti, permettendo di aprire posizioni su una varietà sterminata di mercati.

Gli utenti, inoltre, avranno a loro disposizione anche una sezione tramite la quale accrescere la loro conoscenza del mondo del trading.

Cominciamo vedendo quali sono i mercati che offre ActivTrader.

Mercati a disposizione

Come già accennato, ActivTrades permette di fare trading attraverso i CFD.

Quest’ultima sigla indica i cosiddetti “contratti per differenza“. Essi sono uno strumento finanziario che sfrutta degli asset sottostanti (azioni, indici, materie prime, forex e così via) per permettere ai trader di investire sul mercato.

Il trader che apre una posizione attraverso un CFD deve tentare di indovinare se la variazione di prezzo dell’asset sottostante al CFD sarà positiva o negativa. In caso la previsione dovesse rivelarsi corretta, il trader guadagnerà denaro.

Qualsiasi operazione che ha come protagonista dei CFD vede in azione due soggetti:

  • Acquirente
  • Venditore

Essi si accordano per compiere uno scambio di denaro in base a come varierà il prezzo dell’asset sottostante al CFD. Una variazione positiva del prezzo dello strumento sottostante porterà un guadagno per chi acquista. Nel caso di variazione negativa, invece, il guadagno sarà per il venditore.

Acquistare uno strumento sottostante tramite CFD non significa che lo possederemo fisicamente. Stiamo semplicemente regolando lo scambio di denaro basandoci su un prezzo di un asset e niente altro.

Da questo punto di vista, quindi, i CFD possono essere visti come una sorta di scommessa che per essere vinta richiede una conoscenza ottima dei mercati finanziari.

Vediamo quali sono gli asset sottostanti che sono offerti da ActivTrades.

Trading ActivTrades
Avremo a nostra disposizione numerosi mercati ed un numero di asset sterminato.

 Forex

Il forex consiste nello scambiare due valute tra di loro al fine di ottenere un profitto grazie al tasso di cambio.

Se utilizzeremo il mercato forex come asset sottostante nel trading di CFD, quindi, dovremo prevedere se la variazione di un certo tasso di cambio tra due valute sarà positiva o negativa.

Il tasso di cambio di una certa valuta è influenzato principalmente dalla politica economica del Paese che emette quella data valuta. Chiaramente, i valori che possono influenzare il tasso di cambio di una valuta possono essere tanti altri, ma il principale è legato alla politica.

Su ActivTrades, tra i numerosi mercati disponibili abbiamo proprio quello forex. In questo modo potremo fare trading di CFD usando come strumento sottostante il mercato delle valute.

Azioni

Tra gli strumenti finanziari più noti troviamo sicuramente le azioni.

La proprietà di un’azienda può essere divisa in un certo numero di azioni. Più azioni di un’azienda possiederemo, più grande sarà la percentuale di azienda che sarà nelle nostre mani.

Il valore delle azioni di una società può variare a causa di numerosi fattori. Uno dei fattori più importanti è sicuramente l’andamento del mercato della domanda e dell’offerta. Altro fattore importantissimo è la strategia che adotta l’azienda alla quale è legata una certa azione.

Da notare che parliamo nello specifico di strategia e non di profitti generati da un’azienda. Non sono rari, infatti, i casi di azioni che hanno un prezzo altissimo, ma appartengono ad aziende con profitti molto bassi.

Degli esempi lampati della cosa sono Tesla e Nikola, due società del settore automotive che devono il valore delle loro azioni alla tecnologia che hanno sviluppato, ma che non riescono a generare nessun profitto.

ActivTrades ci permetterà di fare trading di CFD utilizzando come strumento finanziario sottostante proprio le azioni di un numero sterminato di aziende.

Fare trading prevedendo il prezzo delle azioni, chiaramente, non ci permetterà di possederle fisicamente. Ti ricordiamo, infatti, che quello che stiamo facendo è trading di CFD.

Costi e commissioni azioni
I costi e le commissioni per fare trading di azioni su ActivTrades.

Indici

A pari fama con le azioni, gli indici sono tra gli strumenti finanziari più conosciuti ed apprezzati.

Un indice è costituito da un insieme di titoli azionari, solitamente legati tra loro da una caratteristica comune. L’esempio perfetto di indice è sicuramente lo S&P 500. Esso è costituito da un paniere delle 500 società statunitensi con la più alta capitalizzazione di merca.

Come per le azioni, il prezzo di un indice può essere influenzato da numerosi fattori. Prendiamo ad esempio un indice legato al mercato industriale cinese. Se l’industria cinese dovesse subire dei rallentamenti, magari a causa di un embargo, il valore di quell’indice diminuirebbe.

Con ActivTrades potremo usare gli indici per fare trading di CFD. Tutto ciò che dovremo fare sarà prevedere la loro variazione di valore nel tempo.

ETF

Gli ETF sono uno strumento finanziario che, soprattutto negli ultimi anni, sta guadagnando sempre maggior fama.

Essi sono quotati in borsa e permettono di investire in un paniere diversificato che replica in maniera fedele la composizione di un indice di borsa, di una materia prima, di alcuni titoli e così via.

Gli ETF sono a gestione passiva e, quindi, l’investitore non dovrà fare più nulla una volta che li avrà acquistati.

Su ActivTrades potremo usare anche gli ETF come asset sottostante per il nostro trading di CFD.

ETF ActivTrades
Gli ETF sui quali potremo fare trading faranno riferimento ad una gamma di settori molto ampia.

Materie prime

In borsa è possibile investire da sempre sulle materie prime, che non a caso sono tra gli strumenti finanziari più apprezzati di sempre.

Come avrai intuito dal loro nome, le materie prime riguardano cose come:

  • Produzione di carne
  • Carburanti fossili
  • Frutta
  • Grano
  • Metalli

E così via andando ad includere tutto ciò che riguarda la produzione di materie prime.

Anche se può sembrare facile prevedere il prezzo delle materie prime, non lo è per niente. Esso, infatti, è influenzato da moltissimi fattori!

Un esempio tipico di evento che può influenzare il prezzo di una materia prima riguarda lo scoppio di guerre in zone dove si trovano pozzi di estrazione del petrolio. In caso di scoppio di una guerra, infatti, il prezzo del petrolio potrebbe subire delle variazioni non indifferenti.

Se la nostra conoscenza del mercato delle materie prime è sufficientemente approfondita, su ActivTrades possiamo decidere di utilizzarle come asset sottostante tramite il quale fare trading di CFD.

Piattaforme ed app

ActivTrades mette a disposizione dei suoi clienti varie piattaforme tramite le quali poter fare trading. Esse, inoltre, sono utilizzabili anche tramite app per dispositivi mobili.

Le piattaforme sono:

  • ActivTrader
  • MetaTrader 4
  • MetaTrader 5

Analizziamole nel dettaglio.

Piattaforme trading
Avremo a disposizione sia piattaforme installabili sul nostro PC che utilizzabili direttamente nel browser. Potremo sfruttare anche delle applicazioni per fare trading da telefonino.

ActivTrader

La piattaforma proprietaria di ActiveTrades è ActivTrader.

Essa è una piattaforma molto semplice e intuitiva. È l’ideale per i trader alle prime armi.

ActivTrader permette all’utente di personalizzare l’interfaccia principale, in maniera da renderla quanto più ergonomica alle sue esigenze. Le varie sezioni possono essere posizionate direttamente dalle impostazioni o, ancora più semplicemente, possiamo ingrandirle e rimpicciolirle direttamente con il cursore del mouse.

L’utente, inoltre, ha la possibilità di scegliere tra più di 10 lingue, cosa che rende la piattaforma davvero adatta a molte persone.

Tutte le impostazioni verranno salvate in automatico dal sistema e le troveremo attive ad ogni nostro accesso.

La piattaforma permette di tenere a vista ben 16 grafici contemporaneamente nella sezione “grafici”. Ovviamente, potremo ridurre questo numero fino al minimo di un grafico.

Potremo anche impostare una nostra watchlist, che si troverà sulla sinistra della schermata, e che ci permetterà di tenere d’occhio gli strumenti finanziari di nostro interesse.

Ogni prodotto, inoltre, è integrato con il sentiment di mercato che gli riguarda.

ActivTrader
La piattaforma ActivTrader è disponibile per tutti i dispositivi presenti sul mercato.
Ricercare asset e analizzarli

ActivTrader permette di ricercare gli asset con il motore di ricerca integrato al suo interno. Esso, che si trova in alto a sinistra, permette di svolgere ricerche in base al nome o al simbolo del prodotto. Attenzione a ricordare che l’ISIN non darà risultati per le azioni.

Ogni ricerca ci restituirà la scheda del prodotto che abbiamo cercato con relativo grafico e schermata per effettuare un ordine.

I vari asset sono analizzabili attraverso strumenti di analisi tecnica. Sul grafico push, infatti, possiamo inserire più di 50 indicatori e circa 30 strumenti di disegno.

Applicazione

Oltre ad ActiveTrader per desktop, utilizzabile nel browser senza alcuna installazione, esiste una versione della piattaforma anche sotto forma di applicazione per dispositivi mobili.

L’applicazione è disponibile per iOS e per Android.

L’applicazione, più o meno, mantiene le caratteristiche della versione desktop della piattaforma. Inevitabilmente, però, si perdono alcune funzionalità. Ad esempio, l’ambiente di lavoro è decisamente poco personalizzabile e anche l’usabilità dei grafici è notevolmente ridotta.

Il nostro consiglio, infatti, è quello di usare le app mobili di MT4 ed MT5.

MetaTrader 4 e MetaTrader 5

Tra le piattaforme di trading più famose, affidabili ed usate al mondo ci sono MetaTrader 4 e MetaTrader 5.

Esse sono consigliate da tantissimi broker e conosciute da chiunque abbia fatto trading anche ai livelli più basici.

ActivTrades, come molti altri broker, si integra alla perfezione con MetaTrader 4 e MetaTrader 5.

Tra i vantaggi di queste piattaforme abbiamo:

  • Interfaccia pulita ed intuitiva.
  • Aggiornamento continuo dei dati.
  • Strumenti di analisi numerosi ed efficaci.
  • Possibilità di scegliere tra più lingue.
  • Report dati giornaliero.

Entrambe le piattaforme, inoltre, consentono all’utente di personalizzare la propria area di lavoro al fine di renderla quanto più ergonomica alle sue esigenze.

MetaTrader 5 offre qualche funzione in più rispetto a MT4, ma al tempo stesso risulta di più difficile utilizzo.

Scegliere tra l’uno e l’altro, quindi, dipende principalmente dalla vostra esperienza come trader.

ActiveTrades si integra alla perfezione sia con MT4 che con MT5.

Strumenti

ActiveTrades, attraverso le piattaforme con cui si integra, offre gratuitamente ai suoi utenti una serie di strumenti decisamente utili.

Essi sono i seguenti:

  • SmartOrder 2. Questo strumento consente agli utenti di effettuare ordini ad una velocità maggiore.
  • SmartPattern. Con questo strumento potremo rilevare rapidamente molti pattern grafici.
  • SmartLines. Questo strumento consente di effettuare in automatico i nostri ordini in base alla trendline disegnata sul grafico che gli sottoponiamo.
  • SmartCalculator. Grazie a questa calcolatrice potremo calcolare quelli che sono i potenziali rischi e guadagni derivanti dall’apertura di una posizione.
  • SmartTemplate (solo su MT4). Questo strumento ci supporta nelle nostre decisioni grazie al monitoraggio di quelli che sono i più importanti parametri del mercato e a numerosi indicatori.
  • SmartForecast (solo su MT4). Questo è uno strumento per l’analisi tecnica che calcola automaticamente quelle che solo le resistenze, i supporti, le volatilità ed i trend di mercato.

Inutile dire che ActivTrades offre anche una sezione news tramite la quale restare aggiornati sui mercati finanziari. Nonostante molti trascurino le sezioni news dei vari broker, esse sono essenziali perché possono fornirci informazioni importanti su quelli che saranno i trend del mercato.

SmartOrder 2 ActivTrades
SmartOrder 2 è uno strumento estremamente comodo per velocizzare le nostre operazioni.

Formazione

ActivTrades offre anche una sezione formazione. Essa non è ottima come quella di altri broker, ma di certo non va trascurata.

Al suo interno possiamo trovare numerosi webinar gratuiti, alcuni corsi speciali e anche una pagina dedicata alla cosiddetta “Forex University“.

Se siamo clienti di ActivTrades, potremo iscriverci a questa “università” del forex usufruendo di uno sconto.

La sezione formazione del broker, ad ogni modo, è decisamente scarna e potrebbe risultare interessante solo per i trader più navigati.

Tipi di conto

ActivTrades offre ai suoi clienti la possibilità di aprire un conto reale o un conto demo.

Quest’ultimo è una soluzione caldamente consigliata se non si conosce il broker o se non si è mai fatto trading prima. Tramite il conto demo, infatti, potrai fare esperienza e capire se gli strumenti offerti dal broker sono adatti a te e, quindi, decidere di passare ad un conto reale.

Riguardo il conto demo, ActivTrades è tra le poche piattaforme che permette di crearne uno senza registrazione per 3 giorni e con un capitale di € 10.000. Superati i tre giorni, bisognerà inserire i propri dati anagrafici per estendere a 30 giorni il periodo di prova del conto.

Per poter passare ad un conto reale, dovremo fornire al broker i seguenti documenti:

  • Documento di identità
  • Codice fiscale
  • Certificato o prova di residenza non più vecchio di tre mesi

La creazione di un conto reale con ActivTrades, purtroppo, non è paperless come quella di molti altri broker. Saremo obbligati, infatti, ad inviare il contratto con il cliente compilato e firmato al loro ufficio di Milano. Se abbiamo una casella PEC, però, possiamo inviare il contratto per via telematica all’indirizzo activtrades@legalmail.it.

La copia inviata, ovviamente, deve essere quella originale. Prima dell’invio, quindi, ti consigliamo di produrne una copia.

Se invierai il contratto tramite email, solitamente, il conto verrà attivato nelle successive 24 ore (sempre se si tratta di un giorno lavorativo). I tempi risulteranno sicuramente più lunghi con l’invio fisico del contratto.

Per i clienti individuali esiste un solo tipo di conto. In alternativa, potremo optare per un conto professionale, ma rinunceremo ad alcune tutele quali:

  • Limitazione sulla leva
  • Obbligo all’avviso sul rischio
  • Limite agli incentivi
Conto demo
Potremo aprire un conto demo senza dover effettuare alcuna iscrizione.

Depositi e prelievi

Su ActivTrades potremo aprire un conto utilizzando le seguenti valute:

  • Euro
  • Sterline
  • Franchi svizzeri
  • Dollari

Il deposito minimo richiesto è pari a € 1.000. Più alto rispetto a quello di altri broker, ma c’è da dire che ActivTrades offre garanzie molto importanti ed è utilizzato principalmente da chi conosce già abbastanza bene il mondo del trading.

I depositi e i prelievi di denaro, almeno quelli ordinari, sono gratuiti e abbastanza veloci. Il broker accetta i seguenti metodi di pagamento:

  • Bonifico
  • Carta di credito
  • Carta di debito
  • Strumenti di pagamento vari (Skrill, PayPal, Neteller e così via)

Fatto salvo il caso del bonifico, che impiega fino a 48 ore, tutti gli altri metodi di deposito rendono i fondi immediatamente disponibili sul nostro conto.

I prelievi, come per i bonifici, richiedono fino a 48 ore.

Leva finanziaria

Per i clienti al dettaglio, avendo recepito la normativa ESMA, ActivTrades impone un limite alla leva finanziaria che è al massimo 1:30.

Questo limite, come accennato poco sopra, può essere aggirato aprendo un conto professionale. Per fare ciò, dovremo rispettare i seguenti requisiti:

  1. Avere un numero minimo di transazioni pari a 3 per trimestre negli ultimi quattro trimesti.
  2. Il valore degli strumenti finanziari nel nostro portafoglio deve essere di almeno € 500.000.
  3. Dimostrare di aver lavorato nel mondo finanziario per almeno un anno.

In caso non si dovesse soddisfare almeno uno dei requisiti sopra riportati, l’unico modo per tentare di diventare cliente professionale è quello di contattare la succursale alle Bahamas del broker e richiedere a lei di riconoscerci quali clienti professionali. Saremo noi a dover contattare questa succursale perché, per le varie norme a tutela del consumatore, essa non può pubblicizzare in maniera diretta sul territorio europeo i servizi che offre.

Diventare clienti professionali, quindi, non è affatto semplice e te lo sconsigliamo caldamente, a meno che tu non sia davvero un professionista del settore. Diventando cliente professionale, infatti, perderai davvero tante tutele.

Commissioni

Come appena detto, su ActivTrades esiste sostanzialmente un unico tipo di conto per i clienti al dettaglio. Le commissioni, quindi, saranno praticamente le stesse per tutti e non varieranno in base al conto che utilizziamo (come avviene su altri broker).

Fatto salvo il caso di CFD su azioni, ActivTrades non applica mai commissioni sulle transazioni di trading. L’unico costo che si ha lo troviamo caricato sullo spread bid-ask.

Gli spread variano in base all’asset sottostante con il quale abbiamo a che fare.

Il broker, inoltre, prevede dei costi di inattività per i conti. A partire dal tredicesimo mese di inattività, infatti, verranno richiesti € 10 al mese sui conti inattivi.

I costi sono aggiornati continuamente e consultabili presso il sito ufficiale di ActivTrades.

Tassazione

In Italia, la pressione fiscale è generalmente molto alta. Ciò induce tante persone a tentare di trovare modi per eludere o evadere le tasse.

Per quanto riguarda i profitti dovuti al trading online, però, la tassazione non è per niente gravosa. Essa, infatti, consiste in una aliquota fissa pari al 26% sui profitti.

ActivTrades, in particolare, rende la vita dei contribuenti estremamente semplice.

Dato che il broker ha una succursale milanese a partire dal 2012, infatti, esso può agire come sostituto di imposta.

Chi vive e paga le tasse in Italia, quindi, potrà scegliere il regime amministrato e sarà il broker a calcolare e a versare le tasse che riguardano gli eventuali profitti dovuti alla nostra attività di trading. Il broker si occuperà anche dell’imposta di bollo e delle varie imposte sugli interessi e sui dividendi.

Il regime amministrato deve essere richiesto tramite modulistica al broker. In caso non dovessimo richiederglielo, ci ritroveremo nel regime dichiarativo e dovremo vedercela noi (o il nostro commercialista) con tutta la burocrazia riguardante il versamento delle tasse.

Il regime amministrato ha il vantaggio di farci dimenticare completamente delle mille scartoffie necessarie per pagare le tasse, ma ha qualche inefficienza dal punto di vista fiscale.

Al contrario, il regime dichiarativo può essere estremamente efficiente dal punto di vista fiscale, ma richiederà la conoscenza di tutte le procedure per pagare le tasse e ci metterà difronte a molta burocrazia.

Tasse ActivTrades
ActivTrades agisce da sostituto di imposta e grazie ad esso possiamo dire addio alla burocrazia quando si tratta di pagare le tasse.

Alcuni consigli

Prima di concludere questo articolo, vogliamo mostrarti quelli che sono i principali pro e contro del fare trading.

Qui sotto quelli che, a parer nostro, sono i principali pro del fare trading:

  • Chi diventa veramente bravo può arrivare a guadagnare cifre considerevoli su base giornaliera.
  • Puoi rendere il trading una fonte di reddito passiva automatizzandolo con il copy trading.
  • Le tasse in Italia sui profitti derivanti da attività di trading sono basse.
  • Potrai lavorare comodamente da casa tua.

Ovviamente, ci sono anche dei contro. Secondo noi sono i seguenti:

  • Per ottenere dei profitti bisognerà che tu ti dedichi con costanza al trading e che studi in maniera approfondita i mercati.
  • La maggior parte dei trader (circa il 90%) perde denaro.
  • Il capitale perso non ti sarà restituito da nessuno.

Richiamando proprio quest’ultimo punto, il nostro consiglio è di investire solo il denaro che puoi permetterti di perdere.

Se hai dei soldi extra da parte e che in caso dovessi perderli non avresti alcun problema, allora puoi usarli per iniziare a fare trading.

Se, invece, i soldi che vuoi investire nel trading sono importanti e non puoi permetterti di perderli, evita di iniziare a fare trading e rimanda la cosa a quando avrai più denaro da parte.

Conclusioni su ActivTrades

ActivTrades è un ottimo broker. Esso è apprezzato da utenti e da esperti nel settore e, infatti, cresce anno dopo anno.

Dal punto di vista dei documenti richiesti per poter iniziare a fare trading con lui è un po’ più lento rispetto ad altri broker, ma le garanzie e la qualità che offre compensano questo aspetto.

Se hai intenzione di fare trading, ActivTrades è una soluzione ottima e che ci sentiamo di consigliarti caldamente.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 2 Media: 5]

About Vincenzo Napolitano

Atletico, salutista, non procrastinatore, sensibile. Vincenzo Napolitano non è nulla di tutto ciò. Scrive cose di marketing (soprattutto digitale) per Notizie.Business.

Leggi Anche

mirror trading

Mirror Trading: Cos’è? Come Funziona? Quanto si Guadagna?

Cos’è il Mirror Trading? Come funziona? È un’operazione di successo finanziario? Sono tutte domande a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *