Linktree: a cosa serve e come si usa

Con Linktree puoi raccogliere in un’unica pagina tutti i tuoi link e aumentare il traffico verso i tuoi siti, il tuo blog e le tue pagine social.

Hai centinaia di fan su Instagram che sono interessati ai tuoi contenuti, ma non sai come fare per indirizzarli verso il tuo e-commerce o a una particolare landing page? Oppure desideri inserire sul tuo biglietto da visita un QRcode che mostri alle persone tutti i tuoi link? Linktree è la soluzione.

Prendiamo l’esempio Instagram: questo social ti permette di inserire un solo link nella biografia, mentre nelle stories, se non hai un elevato numero di fans abbinati a un piano business, l’inserimento di link te lo puoi scordare.

Come fare, allora? La soluzione proposta da Linktree consiste nel far sì che quell’unico link da te inserito rimandi a una pagina contenete tutti i collegamenti che desideri.

Tra i metodi più efficaci per aumentare il traffico verso pagine e siti web, questo metodo è facile da usare e dà risultati immediati.

La nostra guida ti spiegherà passo passo come sfruttare al meglio Linktree. Scoprirai come creare una lista di link completa ed efficace, un profilo accattivante e come inserire il collegamento su Instagram.

linktree

Cos’è Linktree

Linktree è uno strumento che ti permette di portare persone sui tuoi siti e sui tuoi profili social, aumentando il traffico e le probabilità di successo. Potrai ad esempio portare i tuoi follower di Instagram su blog, pagine social, landing page, e-commerce. È disponibile sia in versione gratuita che a pagamento.

Il tuo computer o il tuo smartphone hanno poca memoria libera e non te la senti di installare un nuovo software? Nessun problema: Linktree non richiede installazione!

Per utilizzarlo, devi semplicemente accedere al sito web, registrarti e iniziare a creare il tuo profilo, aggiungendo link e informazioni personali.

Come funziona Linktree

Linktree può essere usato sia da smartphone e tablet sia da computer. Creare un profilo Linktree è davvero semplice e richiede pochissimi passaggi.

Per iniziare subito ad aumentare le visite alle tue pagine web, non devi fare altro che accedere al sito linktr.ee e registrarti.

Fai click su “Sign Up Free”, posto in alto, o su “Get Started For Free”. Entrambi link ti indirizzeranno alla pagina di registrazione.

Linktree home page




Inserisci un’email valida, un nome utente – username – e una password sicura, lunga dai 6 caratteri in su e contenente almeno un numero. Ricordati, per motivi di sicurezza, di inserire una password univoca e difficile da identificare.

Linktree crea account

Online sono disponibili vari generatori di password che possono aiutarti nell’impresa.

Dopo aver accettato termini d’uso e privacy policy – leggi sempre tutto con attenzione, mi raccomando! -, seleziona il pulsante “Sign up with email”.

Se invece hai già un account, clicca su “Already have an account?” per accedere alla pagina di login.

Nella schermata successiva, dopo aver inserito il nome che desideri venga visualizzato nel tuo profilo Linktree, dovrai selezionare da una lista precompilata un massimo di 3 categorie che aiutino il sistema a capire chi sei e che interessi hai.

Linktree ulteriori informazioni

Quindi, dopo aver dimostrato di non essere un robot, clicca su “Continue”.

Qui dovrai selezionare il piano di tuo interesse. Per questo tutorial, noi abbiamo usato la versione free.

Linktree scegli piano

Per attivare l’account, accedi alla tua casella di posta, apri la mail automatica inviata da Linktree e fai click sul link per confermare la registrazione.

A questo punto, sei pronto per iniziare!

Ricordati che puoi personalizzare la tua pagina sia da smartphone che da computer. Le schermate sono simili e i comandi si trovano negli stessi posti, ma se lavori da desktop potrai visualizzare sulla destra un’anteprima in tempo reale dei cambiamenti apportati.

Aggiungi i tuoi link

Effettua l’accesso alla tua pagina di amministrazione su Linktree. La prima scheda nella quale vieni indirizzato è “Links”.

Linktree scheda link

Qui puoi aggiungere tutti i link che desideri inserire nella tuo biografia Instagram o dove preferisci.

Procedi in questo modo:

  • fai click su “Add new link
  • nella nuova casella, seleziona “Title” e digita il nome che vuoi assegnare al tuo link
  • seleziona “Url” per inserire l’indirizzo della pagina a cui vuoi rimandare i tuoi follower
  • assicurati che l’interruttore a destra sia acceso, ossia impostato sul colore verde. In caso contrario, il link non apparirebbe nel profilo.

Linktree nuovo link

Le icone sottostanti ti permettono di effettuare operazioni aggiuntive, alcune delle quali sono disponibili unicamente con la versione PRO:

  • leap link: disponibile solo con la versione PRO, permette di indirizzare direttamente gli utenti a un link specifico, bypassando Linktree;
  • add thumbnail: inserire una thumbnail e visualizzare i dati statistici del link;
  • priority link: permette di mettere in evidenza i link più importanti. Disponibile solo nella versione PRO;
  • schedule link: acquistando la versione PRO, puoi programmare il momento in cui rendere attivi i link;
  • link analytics: ti permette di visualizzare le statistiche. Con la versione gratuita, puoi sapere quante volte il link è stato visitato; la versione a pagamento permette di visualizzare anche altri dati statistici.

Procedi in questo modo per inserire e personalizzare tutti i tuoi link.

Altre opzioni

La scheda “Link” mette a disposizione anche altre utili opzioni.

Linktree aggiungi altro

Premendo l’icona del fulmine, si apre un menu a tendina dal quale potrai selezionare una delle seguenti voci:

  • add a header: usando questa funzione, puoi inserire dei titoli, utili per suddividere i tuoi link in gruppi. Potresti ad esempio suddividerli in siti web, blog e pagine social;
  • add “Support link” me: ti permette di ricevere donazioni. Per attivare questa funzione, devi impostare un metodo di pagamento dalla scheda Settings, che vedremo fra poco. Attenzione: l’unico tipo di pagamento al momento supportato da Linktree è Square;
  • add “Request” link: simile al precedente, questo link permette agli utenti di effettuare pagamenti in tuo favore.

Le statistiche relative a questi ultimi due link mostrano il numero delle transizioni eseguite e il valore delle entrate settimanali.

Linktree statistiche link pagamenti

 

Personalizza l’aspetto della tua pagina Linktree

Anche l’apparenza conta! Quando hai terminato di inserire tutti i tuoi link, clicca in alto su “Apparence” per impostare lo stile della pagina:

  • pick an image: inserisci un’immagine che rappresenti al meglio te e la tua attività. Evita foto sfocate o semplicemente brutte. La qualità visiva conta davvero tanto in rete;
  • profil title: inserisci un titolo per il profilo. Il tuo nome o il nome della tua azienda saranno perfetti;
  • bio: qui dovrai inserire una breve descrizione di massimo 80 caratteri che, in modo sintetico, ma accattivante e coinvolgente, parli di te e della tua attività;

Linktree apparence profile

  • themes: scegli il tema, ossia lo stile, del tuo profilo Linktree. Molte opzioni sono disponibili solo per la versione PRO.

Linktree apparence scegli tema

Scorrendo la pagina verso il basso, trovi altri aspetti che potrai personalizzare acquistando la versione a pagamento:

  • Background
  • Buttons
  • Fonts
  • Hide the Linktree logo: ti permette di nascondere il logo di Linktree.

Settings

Facciamo ancora un passo avanti e spostiamoci nella schermata “Settings”.

Qui è possibile personalizzare varie impostazioni, ma, ancora una volta, molte saranno disponibili solo per chi ha acquistato la versione a pagamento:

  • support banner: puoi decidere di attivare un banner automatico per supportare una causa umanitaria. Gli utenti che visiteranno il tuo profilo, vedranno il banner nella parte inferiore dello schermo e potranno fare una donazione cliccando su “Donate now”;

Linktree settings support banner

  • mailing list integrations: funzioni disponibili solo con la versione PRO, utili se desideri creare una mailing list;

Linktree settings mailing list

  • commerce integrations: è l’opzione di cui abbiamo parlato prima, che ti permette di ricevere donazioni e pagamenti dagli utenti. Per attivarla, devi avere un account Square, unico metodo al momento supportato. A breve saranno disponibili anche PayPal e Streep, i quali risultano attualmente in lavorazione;

Linktree settings commerce integration

  • sensitive material: se la tua pagina contiene materiale sensibile, posiziona l’interruttore sul verde;

Linktree settings sensitive material

  • social link: qui puoi inserire la tua email, nonché tutti i link alle pagine social, a PayPal, ai tuoi profili e-commerce Etsy o Poshmark e altro ancora. La differenza rispetto ai link che hai inserito nella prima scheda consiste nel fatto che questi verranno visualizzati sotto forma di icone.

Linktree settings social link

Share

Sei certo di aver inserito tutti i link che desideri rendere disponibili per i tuoi follower? Hai inserito una foto che ti renda giustizia e una biografia interessante, ben scritta e coinvolgente?

Ottimo! Allora è arrivato il momento di condividere il tuo profilo Linktree dove vuoi!

In alto trovi il link che rimanda al tuo profilo e il pulsante Share.

Cliccando sul link, puoi vedere come apparirà il tuo profilo Linktree agli utenti che vi accederanno. Ti soddisfa?

Linktree profilo

Se non sei convinto del risultato, rivedi i passaggi precedenti; in caso contrario, sei pronto per condividerlo.

Fai click su “Share” per aprire un menu a tendina. Quindi, in base a ciò che desideri fare, clicca su:

  • Copy my Linktree Url” per copiare e incollare l’url del tuo profilo dove vuoi;
  • Download my Linktree QR code”: per scaricare il QRcode che rinvia al tuo profilo Linktree. Questo codice è perfetto se desideri realizzare dei biglietti da visita o dei volantini cartacei, in quanto può essere stampato su qualsiasi supporto.

Linktree QRcode

Per leggerlo, è necessario installare sullo smartphone una qualsiasi app di lettura dei QRcode e inquadrare il codice: la pagina si aprirà automaticamente.

Come inserire più link nella bio di Instagram con Linktree

Instagram, come sai, permette di inserire un solo link nel proprio profilo.

Se desideri permettere ai tuoi follower di scoprire tutti i tuoi siti web, pagine social, blog, ma anche se desideri indirizzarli verso il tuo e-commerce e una particolare landing page, puoi utilizzare Linktree. Vediamo come:

  • crea il tuo profilo Linktree seguendo i passaggi precedenti
  • clicca su “Share / Copy my Linktree Url” per copiare il link
  • accedi al tuo profilo Instagram
  • fai click su “Modifica profilo
  • incolla il link copiato nella casella “Sito web
  • salva.

Il gioco è fatto! Cliccando sul link, i tuoi follower accederanno al tuo profilo Linktree. In questo modo, riuscirai a portare più utenti sui tuoi siti web, blog, pagine social o verso il tuo e-commerce.

Quanto costa Linktree

Linktree è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento.




Come hai già avuto modo di scoprire, la versione PRO ti permette di personalizzare maggiormente il tuo profilo e di aggiungere funzioni non disponibili con la versione free. Tra queste:

  • l’iscrizione alla mailing list
  • la possibilità di programmare l’attivazione e la disattivazione di determinati link
  • il collegamento a Google Analytics.

La versione PRO ha un costo davvero contenuto, pari a 6$ al mese, ed è un’ottima scelta per i professionisti che desiderano aumentare il traffico verso i loro spazi virtuali.

Vantaggi di usare Linktree

Ora che sai come creare il tuo profilo Linktree e come condividerlo, ti starai chiedendo perché lo dovresti usare.

I vantaggi di avere a disposizione uno spazio che non solo raggruppi tutti i link che rimandano ai tuoi contenuti web, ma che ti permetta anche di ricevere pagamenti o donazioni, non sono da sottovalutare.

Tra i più importanti:

  • far conoscere ai tuoi follower Instagram i siti e le pagine social più importanti per la tua attività.Gli utenti che ti seguono su Instagram e che decidono di visitare il link da te indicato sono già interessati ai tuoi prodotti o servizi. Questo significa che hai già a che fare con un target selezionato. L’unica cosa di cui hanno bisogno è la possibilità di trovare facilmente il link che li diriga, ad esempio, verso il tuo e-commerce o una landing page. Linktree ti offre un metodo facile e veloce per ottenere questo risultato.
  • far atterrare sulla tua pagina Linktree, tramite QRcode, chi ha tra le mani il tuo biglietto da visita o un volantino cartaceo;
  • permettere ai tuoi clienti di effettuare rapidamente pagamenti o donazioni in tuo favore.

A questi vantaggi se ne aggiungono altri di tipo pratico, legati all’utilizzo di Linktree, ossia:

  • la presenza di una versione gratuita che ti permette di testarne le funzioni principali e di decidere in qualsiasi momento di passare alla versione PRO per personalizzare ulteriormente il tuo profilo o accedere a nuovi strumenti di controllo;
  • la possibilità di creare e gestire il tuo profilo Linktree sia da smartphone sia da computer;
  • la facilità di utilizzo;
  • la possibilità di controllare le statistiche dei link inseriti.

Chi dovrebbe usare Linktree

A questo punto ti starai chiedendo se un profilo Linktree potrebbe davvero servirti e, soprattutto, in che modo potrebbe aiutare la tua attività a crescere.

Te lo diciamo subito: sono molte le figure professionali che potrebbero trarre benefici dal suo utilizzo. In particolare, tutti coloro i quali hanno una presenza sul web non limitata a un unico sito statico, ma gestiscono più luoghi virtuali che, tutti insieme, completano la loro strategia di marketing.

Sito web, blog, e-commerce, landing page, pagine social, testate giornalistiche: non di rado oggi, chi desidera rendere efficace la propria presenza sul web e trovare nuovi clienti, oltre a fidelizzare quelli già acquisiti, gestisce più di uno di questi non luoghi virtuali. In situazioni di questo tipo, Linktree rivela tutta la sua efficacia e utilità.

Esempio di utilizzo di Linktree

Ecco un esempio: se sei un commerciante e gestisci un e-commerce, vorrai certamente aumentare le visite al tuo negozio virtuale, senza però tralasciare il tuo blog e le tue pagine social. In più, è probabile che tu abbia creato delle landing page per spingere sugli acquisti o altre azioni. In tal caso, vorrai di sicuro far conoscere anche queste pagine ai tuoi potenziali clienti.

Quell’unico link presente sul tuo profilo Instagram non ti offre molte possibilità; o linki l’e-commerce o una landing page, perdendo però la possibilità di far scoprire ai follower tutta la realtà che ruota intorno alla tua impresa; o ancora, rimandi al tuo blog o al tuo sito web, sperando che i clienti non si perdano nella navigazione e arrivino diretti al tuo negozio virtuale, se è quello che cercano.

Un’altra possibilità consisterebbe nel modificare il link con una certa frequenza, inviando i visitatori verso la pagina più attinente ai contenuti pubblicati in un dato giorno. Ad esempio, se posti una fotografia attinente a un articolo che hai pubblicato sul tuo blog, dovrai inserire il link al blog; se invece pubblichi un’immagine riferita a un prodotto in vendita, dovrai necessariamente indirizzare gli utenti verso l’e-commerce o la landing page.

Quest’ultimo metodo, oltre a presentare alcuni problemi, non è particolarmente comodo, costringendoti a intervenire ogni volta in modo manuale.

Con Linktree bypassi il problema, indirizzando gli utenti verso una pagina contenente tutti i link suddivisi per tipologia e definiti in modo chiaro da un titolo.

Sfruttando le potenzialità della versione PRO, puoi anche programmare la comparsa dei link in momenti prestabiliti, così da seguire in modo accurato il tuo calendario editoriale senza dover intervenire manualmente ogni volta.

Alternative a Linktree

Linktree è il metodo più noto e utilizzato per creare pagine di link da condividere su Instagram o dove preferisci, ma non è l’unico.

Esistono numerose alternative. Noi ne abbiamo identificate quattro:

  • Linkin.bio
  • Lnk.bio
  • Shorby
  • Tap Bio

Linkin.bio

Dall’estetica accattivante, Linkin.bio di Later è pensato per aggiungere link a Instagram. Ti consente di creare una pagina di immagini simile a quella di Instagram, ma con link cliccabili nelle didascalie. In più, puoi visualizzare le statistiche.

Scegliendo una delle versioni a pagamento, potrai anche collegare il tuo account Shopify.

Se possiedi un profilo Instagram professionale per la tua azienda, potrai creare i tuoi post su Later e caricarli automaticamente sul social negli orari da te stabiliti. In caso contrario, dovrai fare click sulla notifica che ti verrà inviata dall’app nei giorni e orari da te indicati.

Per utilizzarlo, dopo esserti registrato al sito e aver collegato il tuo account Instagram, dovrai scaricare l’app. In alternativa, potrai utilizzarlo da computer.

Lnk.bio

Progetto italiano, Lnk bio è semplice da usare e molto efficace.

Puoi aggiungere o rimuovere in un attimo nuovi link e, proprio come con Linktree, puoi decidere di attivarli o disattivarli tramite interruttore. La versione a pagamento ti permette di programmare la pubblicazione del link in determinati orari.

L’utilizzo di Link bio non richiede l’installazione di app o software. Potrai collegarti al tuo profilo da browser utilizzando sia il computer che lo smartphone.

Shorby

Estremamente semplice da impostare, Shorby permette di inserire nella propria pagina:

  • link diretto alla messaggistica istantanea su Facebook, Telegram, Skype o altro;
  • blocchi contenenti link, testi, dynamic feed, inseribili anche con count down;
  • icone dei social.

Per cominciare, è possibile effettuare una prova gratuita, al termine della quale sarà necessario scegliere uno dei tre piani a pagamento.

Tap Bio

Anche Tap Bio offre sia un piano gratuito che piani a pagamento.

Mentre con il piano gratuito è possibile creare solo una pagina di link e una contenente il nome e la biografia, i piani a pagamento consentono di creare più pagine, definite card.

Le card possono essere sfogliate come le pagine di un ebook, scorrendole con il dito e sono personalizzabili.

Una pagina dedicata sul tuo sito web

Se hai un sito web, potresti creare una pagina di presentazione a partire dal tuo dominio.

In questo modo non avresti bisogno di appoggiarti a siti esterni, potresti personalizzarne l’aspetto, non dovresti pagare per ottenere servizi aggiuntivi.

Linktree: conclusioni

Per far conoscere la tua impresa, trovare nuovi clienti, fidelizzare quelli già acquisiti, devi sfruttare al meglio tutte le possibilità offerte dal web.

Indirizzare i tuoi follower Instagram verso una pagina contenente i link al tuo sito web, all’e-commerce, alle tue pagine social o a particolari landing page è una di queste.

Grazie a Linktree e alle interessanti alternative che ti abbiamo suggerito, far conoscere la tua impresa e accrescere il fatturato non sarà più un problema.

Bypasserai in un attimo il problema del link unico della bio di Instagram e aiuterai le persone a scoprire tutte le sfaccettature della tua attività.

In questo modo, riuscirai ad aumentare il coinvolgimento e l’interesse, e a convertirli da semplici seguaci a veri e propri clienti.

 

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

About Eva P

Leggi Anche

quanto guadagna un influencer

Quanto guadagna un influencer: i più pagati e strategie di monetizzazione

Moltissime persone si domandano quanto guadagna un influencer e in che modo riesce a monetizzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *