Registrazione Marchio Figurativo

Il marchio figurativo registrato è un logo che è caratterizzato da elementi grafici che risultano essere non solo ben definiti nella forma e pure nel colore. Ma anche aventi un carattere fortemente originale e distintivo. In linea generale, per proteggere un logo, da possibili imitazioni da parte della concorrenza, è necessario procedere sempre con la registrazione di un marchio figurativo.

registrazione marchio figurativo

Il marchio figurativo registrato è un logo come asset intangibile il cui valore tende a crescere nel tempo

Se la registrazione va a buon fine, il marchio figurativo registrato diventerà per l’azienda, in tutto e per tutto, un asset intangibile. Un asset il cui valore nel tempo può crescere anche in maniera rilevante. Per esempio, e per rendere l’idea, il logo che è rappresentato dall’aquila di Giorgio Armani è un classico marchio figurativo.

Le aziende, a partire da quelle che sono di medie e di grandi dimensioni, oltre a proteggere il nome dell’azienda, andando a registrare il cosiddetto marchio denominativo, vanno a tutelare ulteriormente la proprietà industriale. E questo anche e proprio attraverso la registrazione di uno o di più marchi figurativi. Ovverosia di quei loghi dove la grafica risulta essere un elemento che è fortemente distintivo rispetto alla concorrenza. Basti pensare, giusto per fare un esempio lampante, al logo del colosso americano Apple con il brand della mela morsicata.

Quando registrare un marchio figurativo è molto importante per un’azienda

Per quanto detto, un’azienda che oltre che sul proprio nome fa leva sul mercato di riferimento pure sui loghi, la registrazione di uno o più marchi figurativi diventa importante ed essenziale. E questo non solo per distinguersi, ma anche per difendersi dalla concorrenza tutelando la proprietà intellettuale e industriale.

Ed il tutto fermo restando che il logo da andare a registrare come marchio figurativo, dato che deve essere fortemente distintivo, non può essere non solo banale. Ma si deve evitare pure che sia di uso comune. Per esempio, per un’azienda di e-commerce che vuole registrare il proprio logo come marchio figurativo, questo non può essere rappresentato semplicemente dal classico carrello della spesa. E questo perché, già negli usi commerciali, il carrello è associato comunemente allo shopping online e pure a quello su rete fisica.

Marchio denominativo e figurativo per una protezione totale della proprietà industriale

Inoltre, molto spesso la protezione totale della proprietà industriale passa sia attraverso la registrazione del marchio denominativo. Ovverosia del nome dell’azienda. Sia attraverso la contestuale registrazione del marchio figurativo.

Per esempio, la Coca-Cola è un marchio denominativo registrato. Ma è pure un marchio figurativo. In quanto la società americana ha registrato anche la scritta stilizzata del brand unitamente alla combinazione di colori. Quella che, nello specifico, è rappresentata dal colore rosso e dal bianco.

Quando il marchio figurativo contiene pure degli elementi denominativi

Nello specifico caso, tra l’altro, la scritta stilizzata del brand della multinazionale americana di bibite rientra tra i cosiddetti marchi figurativi contenenti elementi denominativi. E questo perché il marchio figurativo è stato realizzato partendo dal nome o da una parte del nome della società.

Di conseguenza, sebbene i costi di registrazione siano sempre gli stessi indipendentemente dal tipo di marchio, spesso depositare non una ma due o più domande di registrazione marchi può rivelarsi molto importante ed essenziale per proteggersi dalla concorrenza sleale.

Come registrare online in sole 24h un marchio figurativo a livello nazionale o europeo

Per la registrazione online in sole 24h di un marchio figurativo a livello nazionale ed anche europeo si consiglia vivamente la piattaforma di marketing all-in-one Lumen.Farm.

In particolare, con Lumen.Farm la registrazione di un marchio, includendo pure quello figurativo a tutela della proprietà intellettuale ed industriale di un’impresa, avviene sempre avvalendosi della consulenza e di tutto il supporto necessario da parte di un avvocato specializzato.

Ed il tutto a prezzi che sono davvero concorrenziali visto che il costo, Iva esclusa, è di appena 149 euro più le imposte di registrazione.

registrazione marchio figurativo

Tutela della proprietà industriale per i marchi figurativi, massima attenzione ai casi di restyling grafico

Un marchio figurativo registrato gode della protezione della proprietà industriale non solo quando questo viene utilizzato, distinguendosi dalla concorrenza. Ma anche quando questo viene sfruttato così come è stato depositato.

Periodicamente, invece, molte aziende sono solite rinnovarsi anche ai fini della comunicazione e del marketing. E questo avviene effettuando un restyling grafico del proprio logo. E se questo logo è la nuova versione di un marchio figurativo già registrato? Allora in tal caso è fondamentale andare a depositare pure la nuova versione del brand.

E questo non solo per avere sempre una protezione completa della proprietà intellettuale ed industriale. Ma anche per evitare contestazioni e, nei casi limite, pure il rischio di contraffazione. In altre parole, per prudenza, per un marchio figurativo che è già registrato ogni variante grafica ed ogni declinazione necessita sempre del deposito di una nuova domanda di registrazione.

Andando a registrare un marchio figurativo, infatti, la sua caratterizzazione grafica è in tutto e per tutto vincolante. E quindi se si registra un marchio figurativo con elementi denominativi, come quello della Coca-Cola come sopra spiegato, allora poi l’azienda dovrà sfruttare il proprio nome a livello commerciale e di immagine proprio con quella grafica.

Perché è importante la consulenza di un legale per la registrazione dei marchi

E sebbene il nome dell’azienda contenuto in un marchio figurativo sia sempre fortemente identitario e caratterizzante, in realtà se la rappresentazione grafica non è originale si rischia di vedersi rigettata la richiesta di registrazione. Anche per questo, come sopra consigliato, per le imprese che vogliono depositare uno o più marchi da registrare è sempre fondamentale e indispensabile avvalersi della consulenza di un avvocato specializzato.

Ci sono infatti legali con una lunga esperienza alle spalle nel campo della proprietà intellettuale e, quindi, nel deposito e nella tutela di marchi e di brevetti non solo per le medie e grandi aziende, ma anche per le piccole imprese e per le start up. Perché società come Apple e Coca-Coca, prima di diventare dei colossi, hanno tutelato e registrato i propri marchi e brevetti quando ancora nessuno le conosceva.

Se vuoi registrare il tuo marchio figurativo in tutta sicurezza puoi affidarti alla consulenza di Lumen.Farm.

Con Lumen.Farm registri il tuo marchio figurativo in 24h a 149€ + iva con ricerca di anteriorità gratuita (per vedere se esistono altri marchi identici già registrati).

L’intero processo verrà seguito da un avvocato specializzato in diritto industriale e commerciale. Per maggiori informazioni visita il sito: Lumen.Farm

registrazione marchio figurativo

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 2 Media: 5]

About Filadelfo Scamporrino

Leggi Anche

registrazione marchio di posizione

Registrare Marchio di posizione

I marchi, al fine di poter essere registrati, devono avere una proprietà che è imprescindibile, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *